Serie C Girone A: il Pro Piacenza raggiunge la vetta, bene Novara e Pro Vercelli

Pubblicato il autore: Giacomo Luigi Uccheddu Segui

Foto Getty Images© per SuperNews

Si è parzialmente concluso ieri il quinto turno del campionato di Serie C Girone A. Un turno che ha prodotto l’aggancio del Pro Piacenza alla Carrarese ma come nel raggruppamento C dove la classifica è stata devastata dai tanti rinvii di Catania e Viterbese, anche in questo girone si ha una classifica parziale in attesa di conoscere il futuro della Virtus Entella e con le ben tredici gare rinviate.

Per Novara e Pro Vercelli la rimonta è iniziata ma intanto in vetta arriva anche il Pro Piacenza

Il turno appena concluso ha visto l’aggancio del Pro Piacenza alla Carrarese in vetta alla classifica. La squadra emiliana ha superato il Gozzano a domicilio con un netto 3-0, per i piemontesi terzo ko di fila tra le mura amiche. Carrarese invece sconfitta al Piola dalla Pro Vercelli: scatenato Morra autore di tre reti. Tra le squadre che si avvicinano alla vetta si registrano la Juventus U23 che supera per 2-0 la Pro Patria, e il Pontedera che batte l’Olbia per 2-1. L’ex Daniele Cacia stende il Piacenza con una doppietta allo Stadio Garilli, per il Novara è la prima vittoria in campionato.

potrebbe interessarti ancheSerie C Girone A: colpo Carrarese, solo un pari per il Piacenza e l’Arezzo ne approfitta

Siena e Pisa non sanno più vincere, l’Arzachena lascia l’ultimo posto

Ancora un pareggio per la finalista Play Off della scorsa stagione, parliamo della Robur Siena che allo Stadio Franchi non va oltre lo 0-0 contro l’Arezzo che mantiene l’imbattibilità. Stesso risultato anche per il Pisa allo Stadio Arena Garibaldi contro l’Alessandria; la squadra nerazzurra in questo avvio di torneo ha realizzato una sola rete in quattro partite. Il Cuneo pur ancora senza vittorie, ringrazia Said e strappa un punto importantissimo dalla trasferta contro la Lucchese, finisce 1-1. Primo successo per l’Arzachena che lascia l’ultima posizione in classifica: dagli undici metri è Gatto a regolare l’Albissola a dieci minuti dalla fine.

Prossimo turno: il big match è Carrarese-Novara, il Siena va ad Alessandria, Piacenza contro l’Albissola

Dall’Emilia alla Toscana, ma sempre un big match rimane per il Novara che dopo aver vinto in Toscana è attesa da un altro match importante stavolta con la capolista Carrarese. Non potrà certamente approfittarne la Pro Piacenza il cui match contro la Virtus Entella va verso il rinvio. In zona Play Off attenzione allora al Piacenza che affronterà l’Albissola ancora senza punti in campionato. Tra Arezzo e Pontedera sfida succulenta, chi vince può sognare. La Juventus U23 giocherà ad Arzachena.

potrebbe interessarti ancheLIVE Ripescaggi Serie B, il Tribunale Federale respinge i ricorsi:”Fabbricini ha rispettato le regole”

Tra le squadre in lotta per la promozione in B c’è da fare attenzione pure alla Pro Vercelli che sarà di scena sul campo della Pro Patria. Lucchese in trasferta contro il Gozzano. Il derby toscano tra Pistoiese e Pisa ha una caratura già importante per entrambe: gli arancioni in questo avvio di campionato hanno portato a casa meno di quanto ci si aspettava, manco a dirlo stesso discorso vale per il Pisa dal quale ci si aspettava ben altro rendimento. A chiudere il quadro del sesto turno sarà il match salvezza tra il Cuneo e l’Olbia.

notizie sul temaSerie C, laddove rinascono i bomber. A Moscardelli si aggiungono Maccarone e CastaldoCaos Serie B, possibile sciopero nelle prime 2 giornate. Si gioca o no?Pisa, successo nel triangolare a Camaiore
  •   
  •  
  •  
  •