Liga, Barcellona a valanga sull’Elche: 6-0 con doppiette di Messi e Neymar

Pubblicato il autore: Bartolomeo Ruggiero Segui

Elche Barcellona 0-6 Doppiette Messi e NeymarIl Barcellona schianta l’Elche e risponde al Real Madrid vittorioso a Cordoba. Finisce 6-0 con doppiette di Messi e Neymar sul campo dei biancoverdi valenciani nella gara del 20° turno della Liga spagnola. Il vantaggio è firmato al 35′ del primo tempo da Piquè che festeggia con il gol la 200ª presenza nella Liga. Su punizione di Xavi, il difensore stoppa e calcia in porta dall’interno dell’area. Nella ripresa, l’Elche, complice anche l’espulsione di Faycal Fajr al 58′, crolla. E protagonisti sono i gioielli blaugrana: Messi e Neymar. Il primo realizza il rigore del 2-0 al 54′ e dispensa gli assist al compagno d’attacco che mette a segno una doppietta dopo essersi anche procurato il penalty trasformato dall’argentino. Il 3-0 del brasiliano arriva al 69′: dribbling e passaggio smarcante della Pulce, Neymar infila di piatto destro nell’angolo più lontano.

potrebbe interessarti ancheNeymar-Inter, Sundas lavora per portare il brasiliano a Milano

Dopo due minuti la scena si ripete: Messi serve l’assist e il brasiliano, sempre di piatto destro, stavolta al volo, segna il 4-0 e il suo 14° gol in campionato. All’88’ anche il fuoriclasse argentino fa doppietta, infilando il portiere Tyton con un sinistro nell’angolo più distante. Per Messi si tratta del 21° gol in questa Liga, il 34° stagionale e la rete numero 263 in Primera Division. Al 92′ c’è tempo pure per la sesta marcatura: la realizza Pedro raccogliendo un assist di Neymar che serve dalla fascia destra all’attaccante spagnolo una palla al centro solo da spingere in rete. Unica nota stonata per i catalani, un Luis Suarez lasciato in panchina da Luis Enrique e non ancora ai livelli realizzativi degli altri due pezzi forti del tridente offensivo. Con questa vittoria il Barcellona si mantiene a una lunghezza dal Real Madrid capolista: 48 punti per i blancos (con una gara da recuperare), 47 per i blaugrana, dopo 20 giornate di campionato.

potrebbe interessarti ancheCopa America: Lautaro e Aguero trascinano l’Argentina ai quarti

notizie sul temaDe Ligt sempre più vicino alla Juventus, ma occhio al LiverpoolStorie di Calcio: Micheal LaudrupNeymar: la UEFA conferma le tre giornate di squalifica per il brasiliano
  •   
  •  
  •  
  •