Real Madrid, che fatica a Cordoba: 2-1 in rimonta. Espulso Cristiano Ronaldo

Pubblicato il autore: Bartolomeo Ruggiero Segui

Cordoba Real Madrid 1-2 espulso RonaldoGli applausi sono tutti per il Cordoba, ma la vittoria è per il Real Madrid. Gara dai tanti colpi di scena questo pomeriggio allo stadio El Arcangel. In cima alla lista l’insolito nervosismo di Cristiano Ronaldo, espulso nel finale. Il risultato, nel match del 20° turno della Liga spagnola, è di 2-1 per i blancos in rimonta, ma i tre punti sono tutt’altro che meritati. I biancoverdi di casa vanno in vantaggio in avvio. Passano 55 secondi e sul tiro di Ghilas, Sergio Ramos respinge con il braccio in area. Rigore che la stessa mezza punta algerina trasforma. Il pareggio di un Real apparso distratto oltre che poco dinamico arriva al 27′: sugli sviluppi di un calcio d’angolo la palla finisce sui piedi di Benzema che al secondo tentativo trova la zampata vincente a due passi dalla porta.

potrebbe interessarti ancheParma-Juventus: diretta tv e streaming, dove vedere anticipo Serie A 24 agosto, ore 18

Nella ripresa è un sorprendente Cordoba ad andare più vicino al raddoppio. Prima con un’azione in contropiede del portoghese Bebè al 57′. Poi con il romeno Florin Andone che al 68′ sciupa l’occasionissima: errore di Varane nel disimpegno di testa verso Casillas che esce e costringe al pallonetto l’attaccante del Cordoba il cui tocco di destro rimbalza sulla traversa. Cristiano Ronaldo è nervoso e si vede: al 79′ colpisce al volto Crespo ma l’arbitro Hernandez Hernandez non se ne accorge. Il direttore di gara non può non vedere però il calcione che il Pallone d’Oro rifila a Edimar tre minuti dopo ed espelle il fuoriclasse portoghese. Sembra firmata l’impresa del Cordoba: fermare la squadra campione del Mondo, ma ecco il colpo di scena finale. Punizione calciata da Gareth Bale, Fede Cartabia respinge in barriera con il gomito e l’arbitro fischia rigore per il Real. Dal dischetto va lo stesso gallese che realizza il 2-1 per le merengues al minuto 88. Con questo successo il Real tiene la vetta della classifica, salendo a quota 48 punti.

potrebbe interessarti ancheReal Madrid-Real Valladolid, Streaming Dazn e orario della Liga Santander, domani, 24 agosto

notizie sul temaSalah via dal Liverpool? L’egiziano smentisce tuttoCristiano Ronaldo apre al ritiro dal calcio: “Forse l’anno prossimo o a 41 anni”Twitter, la Lega Serie A si augura il “siuuu” di Cr7, è polemica sui social
  •   
  •  
  •  
  •