Valencia-Real Madrid: Zaza vs Morata sfida tra ex Juventus al Mestalla

Pubblicato il autore: Antonio Guarini
valencia-real madrid

Valencia-Real Madrid, chi vincerà la sfida tra ex Juventus?

Valencia-Real Madrid, è in programma oggi alle 18:45 il recupero di Liga, trasferta insidiosa per i campioni di Spagna allenati da Zidane. I Blancos non vincono al Mestalla dal 2013, il 2-2 della passata stagione costò la panchina a Rafa Benitez, a cui successe proprio Zidane. Il Valencia si presenta al match in buone condizioni di forma, dopo la vittoria dell’ultimo turno di campionato contro l’Athletic Bilbao. Partita vinta grazie anche ad un gol di Simone Zaza, che si sta ben calando nella nuova realtà spagnola. Partita dunque non facile per il Real Madrid, alla prima di due trasferte consecutive nella comunità valenciana. Domenica prossima infatti Cristiano Ronaldo e compagni saranno ospiti del Villarreal, altro avversario da prendere con le molle. Il Real Madrid cercherà di ottenere i tre punti, per aumentare il distacco sul Barcellona. I Blancos hanno un’altra partita da recuperare, sempre in trasferta con il Celta Vigo, match rinviato per il crollo di una parte della copertura dello stadio dei padroni di casa. Per la sfida al Valencia Zidane potrà fare affidamento sull’intera rosa a sua disposizione, con la sola eccezione di Pepe. Il recuperato Bale, a segno al rientro con l’Espanyol, partirà nuovamente dalla panchina. Zidane con il dubbio Lucas Vazquez-James Rodriguez, su chi affiancherà Benzema e Ronaldo in avanti. Qualche chance di partire titolare per Morata, al posto di Benzema, non proprio nelle grazie della tifoseria madridista nelle ultime settimane.  Dopo l’addio di Prendelli il Valencia, con Voro in panchina, si è tirato fuori dalla zona caldissima della classifica. Con 23 punti Zaza e compagni hanno sette lunghezze di vantaggio sulla zona retrocessione e possono affrontare con più tranquillità il finale di stagione.

Valencia-Real Madrid: Zaza contro Morata, chi vincerà la sfida tra ex Juventus?

Valencia-Real Madrid sarà anche l’occasione si vedere la sfida nella sfida tra Zaza e Morata, compagni di squadra alla Juventus fino a qualche mese fa. I due attaccanti stanno vivendo una stagione non facile, dopo aver lasciato l’Italia e la Juventus. L’attaccante italiano dopo il brutto europeo e la parentesi infelice al West Ham sembra aver trovato il suo giusto habitat al Valencia. Nonostante l’addio di Prandelli il bomber di Policoro è utilizzato con buona continuità da Voro, ritrovando anche la via del gol. Morata non gioca con continuità, nonostante abbia l’appoggio incondizionato del pubblico del Bernabeu, che lo adora. Zidane però continua a preferirgli Benzema, difficile dare torto all’allenatore del Real Madrid, visto anche la recente prestazione del francese contro il Napoli. A fine stagione le cose potrebbero cambiare, con Benzema che potrebbe lasciare la Spagna dopo 8 anni. Se così non fosse, Morata difficilmente digerirebbe un’altra stagione da panchinaro, seppur di lusso, cercando delle soluzioni alternative. Intanto quest’oggi al Mestalla Zaza e Morata si abbracceranno, poi ognuno tenterà di fare quello che gli riesce meglio, segnare.

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •