Esclusi Mondiali, una formazione da prime quattro

Pubblicato il autore: Sara Mechelli Segui

esclusi mondiali

Roma – Tevez, Llorente, Falcao, Maggio. Sono solo alcuni nomi eccellenti tra gli esclusi mondiali che per un motivo o per l’altro non parteciperanno alla rassegna brasiliana. Abbiamo voluto buttare giù una bozza di formazione e siamo rimasti sorpresi dalla qualità della rosa che avremmo a disposizione.

potrebbe interessarti ancheChiellini lancia frecciate: “Nel 2018 il Real fece vincere Modric”

Formazione Esclusi Mondiali: un 4-2-4 iper offensivo

Essendo una formazione di fantasia ci siamo affidati ad un modulo ultra offensivo, quel 4-2-4 utilizzato dal Brasile del ’70 e mai più riproposto per ovvie ragioni di equilibrio. In porta abbiamo puntato sullo spagnolo Victor Valdes, linea difensiva a quattro con Felipe Luis a sinistra e Maggio a destra, centrali Miranda e Gonzalo Rodriguez. In mediana Nasri e Strootman dietro ai favolosi quattro Tevez, Falcao, Rossi e Llorente.
Volendo ipotizzare un piazzamento finale crediamo che questa formazione potrebbe tranquillamente arrivare tra le prime quattro e giocarsi addirittura il titolo.

Esclusi Mondiali, che riserve!

Enormemente competitiva anche una formazione composta dalle riserve. Pensate ai nomi di Criscito, Ashley Cole, Rolando, Thiago Alcantara, Jesus Navas, Gomez, Borja Valero, Walcott, Gundogan, solo per citarne alcuni. Nell’immagine la formazione riserve degli esclusi mondiali.

potrebbe interessarti ancheItalia-Portogallo streaming e diretta Tv finale Mondiali Beach Soccer: dove vedere il match dell’1/12

riserve esclusi mondiali

 

notizie sul tema9 luglio 2006, il rigore di Grosso e Italia Campione del Mondo (video)La nazionale femminile USA rifiuterà l’invito della Casa Bianca?USA-Olanda 2-0: Rapinoe e Lavelle regalano il Mondiale alle americane
  •   
  •  
  •  
  •