Goal Belgio Algeria 2-1, Mertens completa la rimonta dei Diavoli

Pubblicato il autore: Vincenzo Di Vaio Segui

 

mertens belgio

Roma – Brasile 2014 non smette di dar spettacolo. Il Girone H si apre con l’avvincente gara tra Belgio ed Algeria. Gli uomini di Halilhodzic sembrano la vittima sacrificale, ma dopo un ottimo primo tempo sono in vantaggio per 1-0, grazie ad un rigore realizzato da Feghouli. Il Belgio è sconclusionato e nervoso, soffre la velocità degli algerini sulle fasce e la loro solidità difensiva. Il tecnico belga, quindi, torna sui suoi passi ed inserisce Fellaini e Mertens per allargare il gioco e dare profondità alla manovra. Il colpo riesce ed il Belgio ribalta clamorosamente la gara, raccogliendo tre punti importantissimi per la corsa agli ottavi di finali. Applausi per l’Algeria che avrebbe potuto chiudere la gara all’inizio della ripresa, ma non ci è riuscita solo per una questione di centimetri. Così come nella scorsa edizione dei mondiali, gli algerini si sono dimostrati un avversario ostico da superare.

potrebbe interessarti ancheKazakistan-Belgio 0-2 (Video gol highlights): Batshuayi e Meunier firmano il blitz in terra kazaka

Goal Belgio Algeria 2-1, nordafricani meritatamente in vantaggio

La sfida comincia con gli algerini molto propositivi tanto da arrivare al dominio assoluto di entrambe le fasce. Il Belgio sembra contratto e gioca solo per vie centrali, senza molta precisione. Al 7′ algerini pericolosi con Mahrez che ruba palla a Van Buyten, la conclusione dell’attaccante del Leicester finisce, però, a lato. Il primo squillo dei belgi è affidato a Witsel, che al 20′ impegna M’Bolhi dalla distanza. Sembra che i diavoli stiano uscendo dal guscio, quando al 23′ l’arbitro Rodriguez decreta un rigore per l’Algeria alla luce dell’atterramento di Feghouli da parte di Vertonghen. Lo stesso Feghouli realizza dal dischetto spiazzando Courtois. Il Belgio cerca di reagire, ma non trova la via della porta se non grazie a conclusioni dalla distanza. La difesa algerina si fa trovare impreparata solo in un’occasione: Hazard semina il panico e serve Chadli solo davanti alla porta, ma il tiro del centrocampista del Tottenham è debole e si spegne tra le braccia dell’estremo difensore avversario.

Goal Belgio Algeria 2-1, Fellaini e Mertens ribaltano il risultato

Wilmots corre ai ripari ed inserisce Mertens per dare un po’ di brio ai suoi. Il napoletano smuove un po’ le acque, ma l’Algeria va vicina al colpo del k.o. con Medjani che, di testa, per poco non infila Courtois. In campo si vede anche Fellaini ed il Belgio comincia ad attaccare in maniera feroce.  Al 65′ Origi, subentrato ad uno spento Lukaku, si mangia il pari sparando la palla su M’Bolhi.  Il pari è nell’aria e ci pensa Fellaini a siglarlo: il calciatore del Manchester United, mai a segno in questa stagione, impatta di testa un cross di De Bruye e lo spedisce nel sacco. Ora la squadra di Wilmots ci crede ed aumenta la pressione, mentre l’Algeria è sulle gambe. Il goal del sorpasso nasce da un generoso slancio in attacco dei nordafricani che, però, perdono palla e restano scoperti: il contropiede belga è capitalizzato da Mertens che supera M’Bolhi in uscita disperata. L’Algeria affonda ed il Belgio rischia di dilagare ancora con Fellaini, ma questa volta il suo colpo di testa è respinto dal portiere.

potrebbe interessarti ancheBelgio-San Marino 9-0 (Video gol highlights): i diavoli rossi non hanno pietà degli ospiti

Goal Belgio Algeria, ecco le reti che hanno deciso il match

http://www.youtube.com/watch?v=7b2v3AnAVc4

 

notizie sul temaMertens mette paura ai tifosi del Napoli: “Futuro ancora incerto, vorrei restare ma…”La torre Llorente nello scacchiere di Re Carlo AncelottiNapoli, la rivincita di Mario Rui
  •   
  •  
  •  
  •