Highlights Brasile Messico 0-0, i verdeoro sbattono contro Ochoa

Pubblicato il autore: Vincenzo Di Vaio Segui

 

ochoa

 

potrebbe interessarti ancheMondiali pallanuoto, Italia-Brasile 14-5: esordio in scioltezza per il settebello azzurro

Roma – Doccia fredda per un Brasile in festa: i padroni di casa di questo Mondiale impattano a reti bianche contro un Messico scorbutico che va vicino al colpaccio nei minuti finali. Il Brasile è solo Neymar: il campioncino brasiliano è l’unico ad andare oltre la sufficienza e a mettere in seria difficoltà il portiere messicano Ochoa, senza dubbio il migliore in campo. Deludono gli avanti verdeoro, Fred è un fantasma, Jo ciabatta fuori una palla d’oro servitagli dal solito Neymar. La tricolor esce tra i festeggiamenti dei messicani presenti sugli spalti: ora gli ottavi di finali sono ad un passo.

Highlights Brasile Messico 0-0, tanti falli e poche emozioni

Fortaleza si infiamma subito, già durante il toccante inno nazionale cantato, nuovamente, anche dopo l’esecuzione musicale. L’inizio è un po’ nervoso: i messicani fanno sentire subito i tacchetti ed i brasiliani non sono da meno, l’arbitro Chakir usa la carota e lascia i cartellini nel taschino. Il Messico imbriglia bene i padroni di casa: in quattro formano una gabbia attorno a Neymar, impossibilitato a dar sfogo al suo talento. L’unico lampo dell’attaccante del Barça è la frustata di testa che Ochoa manda in angolo al minuto ventisette. Il primo tempo va avanti tra battaglie a centrocampo, falli e un po’ di nervosismo. Al 43′ il Brasile spreca un’altra ottima occasione per andare in rete con David Luiz: sugli sviluppi di una punizione il calciatore del Chelsea si trova a tu per tu con Ochoa ma gli calcia addosso.

potrebbe interessarti ancheDani Alves cerca squadra: obiettivo Mondiale 2022

Highlights Brasile Messico, tricolor vicini al colpaccio nel finale

Il Brasile parte spedito e sfiora la rete con Neymar, anticipato da Rodriguez, ma poi il Messico si sveglia e mette in dura difficoltà i verdeoro. Una bordata di Vazquez dai trenta metri si spegne a pochi centimetri dal montante di Julio Cesar, poi Herrera mette paura all’intero Brasile sfiorando la rete con un tiro dal limite dell’area che finisce di poco alto. I pentacampeao si rifanno vivi con una punizione dai trenta metri di Neymar che esce di poco a lato. Il Brasile può fare affidamento solo sul suo numero dieci, che va di nuovo vicino al goal al minuto 68: il suo tiro è respinto alla disperata da Ochoa. Sempre l’attaccante del Barcellona mette Jo davanti al portiere, ma il tiro del nuovo entrato si spegne mestamente lontano dalla porta messicana. Ochoa si supera su Thiago Silva, che all’83’ colpisce di testa a colpo sicuro, ma trova l’opposizione dell’estremo difensore della tricolor. Il Messico mette i brividi nel finale e sfiora il goal in un paio di occasioni intorno al 90′. Dopo tre minuti di recupero Chakir fischia la fine, il Messico ha fermato con merito i padroni di casa.

Highlights Brasile Messico, le immagini del pari

http://www.youtube.com/watch?v=RArMjLcBKoY

notizie sul temaDani Alves bacchetta Messi: “Ha mancato di rispetto al Brasile”9 luglio 2006, il rigore di Grosso e Italia Campione del Mondo (video)Neymar non si presenta al ritiro del PSG: addio vicinissimo
  •   
  •  
  •  
  •