Uruguay Slovenia 2-0, Cavani ci mette già paura

Pubblicato il autore: Emanuele Fabiani Segui

uruguay slovenia, cavani

Roma – Unica del girone D, quello dell’Italia, ad aver vinto l’ultima partita di preparazione al Mondiale. Stiamo parlando dell’Uruguay di Cavani che regola 2-0 la Slovenia dimostrando di essere già in palla e pronta per l’esordio. Il Matador timbra anche il cartellino per non lasciare spazio a dubbi sulla sua condizione fisica e sulla sua voglia di far bene nella competizione più prestigiosa.

potrebbe interessarti anchePeru-Uruguay streaming e diretta tv, dove vedere amichevole 16 ottobre

Uruguay Slovenia, falsa partenza e finale in crescendo

Meccanismi arrugginiti per la Celeste nella prima mezz’ora dove subisce il gioco sloveno senza però rischiare più di tanto. Prese le adeguate contromisure la squadra di Tabarez inizia a fare gioco e al 37′ passa grazie ad un bel colpo di testa di Cavani imbeccato dal sempreverde Forlan. La seconda rete arriva al 76′ a firma Cristian Stuani (una stagione alla Reggina), attaccante dell’Espanyol. Da registrare l’assenza di Suarez che si sta riprendendo dall’operazione al ginocchio di pochi giorni fa.

Proprio Suarez è l’incognita principale di questo Uruguay. Qualora il bomber dei Reds dovesse recuperare al meglio la coppia con Cavani sarebbe una delle più temute dell’intero mondiale e sicuramente in grado di far male all’Italia. Le buone notizie arrivano dagli altri reparti, non certo all’altezza di quello offensivo.

potrebbe interessarti anchePsg-Tolosa Streaming Dazn, orario della partita e dove vedere, oggi 25 agosti

Per una maggiore analisi ecco gli highlights di Uruguay Slovenia, amichevole del 5 giugno.

notizie sul temaDiego Forlan si ritira dal calcio giocato: il bomber dice basta a 40 anniInter, incassato il “no” di Cavani, restano in piedi tre alternative in attaccoInter, decolla il mercato: pronto il doppio colpo Dzeko-Cavani
  •   
  •  
  •  
  •