Video Iran Nigeria 0-0, Brasile 2014 conosce il suo primo pari

Pubblicato il autore: Vincenzo Di Vaio Segui

 

video nigeria-iran 0-0

Roma – Dopo quattro giorni di vittorie, ma soprattutto di goal (ben 41), il Mondiale conosce il suo primo pareggio a reti bianche nella seconda gara del Girone F tra Iran e Nigeria. Gli africani, favoriti della vigilia, hanno toppato non riuscendo a portare a casa l’importantissima posta in palio, soprattutto alla luce della vittoria dell’Argentina contro la Bosnia. Applausi per gli iraniani, allenati da quel giramondo di Carlos Quieroz: i suoi uomini hanno tenuto il campo rischiando addirittura il colpaccio ed hanno regalato un sorriso ai propri tifosi (pochi) presenti a Curitiba e a quelli che hanno visto la gara da casa in un clima politico e sociale non certamente tranquillo.

potrebbe interessarti anche9 luglio 2006, il rigore di Grosso e Italia Campione del Mondo (video)

Video Iran Nigeria 0-0, gli africani non riescono a sbrogliare la matassa

Obi Mikel e compagni cercano subito di colpire gli avversari che si difendono senza badare troppo al sodo. La prima occasione della gara è sui piedi del laziale Onazi, ma il suo tiro sfiora il palo della porta difesa da Haghighi. I verdi d’Africa attaccano soprattutto dalla sinistra, dove Emenike la fa da padrone, ma non riesce a vedere capitalizzate le proprie intuizioni. Mentre la più quotata Nigeria sembra riuscire a tenere il pallino del gioco, ecco la prima vera occasione della gara. A confezionarla è l’Iran che con Ghoochannejhad (detto Gucci) va vicinissimo al goal: l’estremo difensore nigeriano riesce con un vero e proprio miracolo a deviare il pallone. Dopodiché la squadra di Quieroz torna ordinatamente a difendersi, senza correre rischi, fino al duplice fischio dell’arbitro Vera.

Video Iran Nigeria 0-0, l’Iran è più vivace ma il risultato è giusto

La ripresa vede gli asiatici asserragliati nella propria trincea, senza però rinunciare a pericolosi contropiedi che mettono a repentaglio la parità. Il più pericolo è certamente Ghoochannejhad, che rischia di infilare Enyeama con un insidioso tiro a giro. La Nigeria prova le carte Ameobi ed Odemwingie, ma la sostanza non cambia: Haghighi continua la sua ordinaria amministrazione. L’unico vero rischio corso dalla retroguardia iraniana arriva all’89’ quando un cross permette ad Ameobi di staccare di testa a botta sicura: solo l’intervento tempestivo di Pouladi riesce a sventare il pericolo prima che diventi concreto. La gara termina dopo due minuti di recupero: lo 0-0 rispecchia al meglio i valori visti in campo. L’Iran festeggia un pari che ha del memorabile, la Nigeria ora rischia grosso: le gare contro Argentina e Bosnia potrebbero sancire una prematura eliminazione dalla competizione.

Video Iran Nigeria 0-0, ecco le azioni del primo pari di Brasile 2014

potrebbe interessarti ancheLa nazionale femminile USA rifiuterà l’invito della Casa Bianca?

 

 

notizie sul temaUSA-Olanda 2-0: Rapinoe e Lavelle regalano il Mondiale alle americaneUSA-Olanda: streaming e diretta tv in chiaro finale Mondiale Femminile, oggi 7 luglioMondiali femminili, risultati e marcatrici dei quarti di finale: Olanda e Svezia ultime due semifinaliste
  •   
  •  
  •  
  •