Turchia: la Federcalcio ha scelto Lucescu, obiettivo Russia 2018

Pubblicato il autore: GIACOMO MARGIOTTA Segui

Ufficiale. Mircea Lucescu è il nuovo ct della Turchia. L’allenatore originario di Bucarest ha firmato un contratto di due anni con opzione per il terzo per la Federcalcio turca. La presentazione dell’allenatore con un passato in Serie A nell’ Inter è in programma venerdì. Il tecnico romeno, sposa il nuovo progetto con entusiasmo dopo una stagione sulla panchina dello Zenit San Pietroburgo, subentra all’imperatore Fatih Terim,  che la settimana scorsa, dopo essere stato coinvolto in una rissa all’interno di un ristorante aveva deciso di lasciare il posto. Per il neo ct, l’esperienza sulla panchina di una nazionale non è nuova, poichè, negli anni Ottanta si era già seduto su quella della Romania.

Attualmente, la Nazionale Turca è terza nel Gruppo I valido per la qualificazione al Mondiale di Russia 2018. Al comando del girone c’è la Croazia a pari punti con l’Islanda (13), segue la Turchia con (11), appaiata con l’Ucraina, fanalini di coda si posizionano Finlandia (1) e Kosovo (1). La prima partita dell’era Lucescu è in programma il 2 settembre, data in cui la Turchia si troverà a disputare un delicato match contro l’Ucraina. Due scontri diretti al cardiopalma che nel bene o nel mare saranno destinati a segnare il cammino della Nazionale Turca verso Russia 2018.
  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •