Del Piero su Italia-Svezia: “Ventura insista sul 3-4-3. Verratti-De Rossi insieme”

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
Del Piero

Del Piero consiglia Ventura

Del Piero consiglia Ventura. Italiani, popolo di allenatori specialmente quando di parla di nazionale. Durante il salotto della domenica sera a Sky c’è stato Alessandro Del Piero tra gli ospiti di Fabio Caressa. Mai banale l’ex capitano della Juventus, che ha chiarito le sue idee sull’Italia di oggi. Pinturicchio non ha dubbi. Secondo lui il c.t. azzurro Ventura deve continuare sulla strada del 3-4-3, intrapresa già contro Macedonia e Albania. Secondo Del Piero in difesa bisogna affidarsi al trio Barzagli-Bonucci-Chellini. Visto che il capitano del Milan sembra in crescendo di condizione. “A destra punterei su Florenzi. Non sarà ancora al topo della forma ma è il migliore che abbiamo in quel ruolo in Italia”. Il romanista è tornato tra i convocati azzurri dopo un anno, a causa dei tanti infortuni che ha subito. In mezzo Del Piero non ha dubbi:”De Rossi-Verratti possono giocare insieme, anzi devono giocare perché sono due campioni”. 

Lo schieramento suggerito dall’ex numero dieci juventino comporta l’esclusione di uno tra Immobile e Belotti.Punterei sul laziale, anche perché Belotti non è al cento per cento. La Svezia in casa concederà qualche spazio, lì Ciro va a nozze”. Al fianco dell’attuale capocannoniere della serie A Del Piero vedrebbe bene Candreva e Insigne. Una squadra, quella che metterebbe in campo Alex, che ha un senso logico e che probabilmente avvicinerà molto quella che Ventura manderà in campo a Stoccolma.

Del Piero per il 3-4-3, le altre opinioni del salotto Sky

Oltre a Del Piero nel “Club” della domenica sera di Sky c’erano il padrone di casa Caressa, poi Bergomi, Massimo Mauro e la new entry Cambiasso. L’ex interista non ha espresso un suo preciso parere sull’undici azzurro anti-Svezia, ma ha espresso grande ottimismo sulla qualificazione dell’Italia ai Mondiali. Fabio Caressa propenderebbe per un 4-3-3:Chiellini bloccato a sinistra e Florenzi a fare il pendolo a destra. La Svezia ha due attaccanti centrali forti fisicamente e vanno affrontati nel modo giusto. Parolo-De Rossi-Verratti in mezzo e Candreva-Immobile-Insigne davanti”. Di parere diverso Massimo Mauro. Secondo l’ex giocatore di Napoli e Juventus De Rossi e Verratti non possono giocare insieme. Mauro punterebbe sul 3-5-2. La BBC in difesa, De Rossi davanti alla difesa e Immobile-Belotti davanti.

Di parere simile anche Beppe Bergomi. L’ex capitano dell’Inter e della Nazionale in Svezia si presenterebbe con il 3-5-2, non prescindendo da Candreva. L’interista, secondo Bergomi, è una pedina tattica fondamentale e in questo momento è uno dei milgiori anche nell’Inter di Spalletti. I prossimi quattro giorni saranno aperti per le più disparate idee su come l’Italia di Ventura debba giocare contro la Svezia. Al di là di schemi e uomini sarà importante per gli azzurri ritrovare lo spirito un po’ perduto negli ultimi mesi. Il c.t. recupera diversi giocatori importanti: Florenzi, De Rossi, Marchisio, Verratti, tutti assenti nelle opache partite giocate contro Macedonia e Albania. Elementi che certamente innalzano il tasso qualitativo dell’Italia che deve fare l’ultimo, decisivo, passo verso Russia 2018.

  •   
  •  
  •  
  •