Mancini e Maldini: ecco il binomio azzurro

Pubblicato il autore: Luigi Lencioni Segui
LONDON, ENGLAND - MARCH 27: The Italy team observe a minutes silence in memory of Jimmy Armfield, Cyrille Regis, and Davide Astori prior to the International friendly between England and Italy at Wembley Stadium on March 27, 2018 in London, England. ()

Photo by Laurence Griffiths/Getty Images, selezionata da SuperNews                  Mancini sarà il nuovo commissario tecnico azzurro . L’ incontro definitivo e’ avvenuto a Roma, il tecnico Jesino aspetta solo di trovare un accordo per liberarsi dallo Zenit e poter varcare i cancelli di Coverciano. Tutto verrà ratificato entro fine maggio come da programma. Il nuovo corso azzurro partira’ da lui, con l’ ingresso in Figc di Maldini, sono loro i prescelti da Costacurta per l’ anno zero azzurro. Mancini e una nazionale giovani, qualitativamente non esaltante dovranno far tornare agli italiani la voglia di nazionale. Il lavoro dovra’ essere tanto , come i sacrifici, il binomio scelto da le giuste garanzie, il campo dara’ il verdetto. L’ anno orribile va lasciato alle spalle, un Italian non presente alla fase finale di un mondiale non potrà ripetersi, i quattro titoli mondiali rappresentano il nostro livello. Serviranno risultati subito, per far crescere l’ autostima e la consapevolezza di svolgere un lavoro giusto,il tempo non sarà molto ma tutti svolgendo il proprio ruolo porteranno al risultato finale: la qualificazione ai prossimi europei. Due uomini di campo, con un immagine pulita e dal palmares indiscutibile, l’ ideale per essere rappresentati in giro per il mondo. Finalmente la telenovela e’ giunta al termine, Ora testa bassa e tanto lavoro, una possibilità verrà concessa a tutti, la nazionale e’ di tutti e va meritata ogni giorno. L’ anno zero sta per cominciare sacrificio e lavoro unità all’ organizzazione dovranno essere le parole d’ ordine. 

 

potrebbe interessarti ancheZaytsev e la proposta di matrimonio in diretta, il video su Instagram

 

potrebbe interessarti ancheMondiali Volley, Zaytsev distrugge l’Argentina: guarda il video della super schiacciata

 

notizie sul temaKALININGRAD, RUSSIA - JUNE 16: Luka Modric of Croatia celebrates with teammates after scoring a penalty for his team's second goal the 2018 FIFA World Cup Russia group D match between Croatia and Nigeria at Kaliningrad Stadium on June 16, 2018 in Kaliningrad, Russia. (Photo by Alex Livesey/Getty Images)Croazia, Mandzukic dice addio: “Il momento di lasciare per me è ora”RIO DE JANEIRO, BRAZIL - JULY 13: The World Cup trophy sits on display prior to the 2014 FIFA World Cup Brazil Final match between Germany and Argentina at Maracana on July 13, 2014 in Rio de Janeiro, Brazil. (Photo by Clive Rose/Getty Images)Mondiali 2022, nuove ombre sul Qatar: sabotate le candidature avversarie?BAD KLEINKIRCHHEIM, AUSTRIA - JANUARY 14: Sofia Goggia of Italy competes during the Audi FIS Alpine Ski World Cup Women's Downhill on January 14, 2018 in Bad Kleinkirchheim, Austria. (Photo by Christophe Pallot/Agence Zoom/Getty Images)Olimpiadi. Quanto sono per noi? Ma ci interessa l’Olimpiade? Atletica
  •   
  •  
  •  
  •