Calciomercato Premier: Van Persie idea per il Palace, City su Bertrand

Pubblicato il autore: Salvatore Ciotta

Robin Van Persie

La Premier League si appresta ad accogliere Robin Van Persie, dopo le esperienze di Manchester ed Arsenal l’olandese potrebbe ritornare a Londra al Crystal Palace. Il Manchester City nel caso in cui partisse Iheanacho andrebbe a caccia di Ryan Bertrand.

MANCHESTER CITY  Kelechi Iheanacho 20 enne attaccante del City è nel mirino di Everton, West Ham e Southampton, valore di mercato circa 25 milioni di euro. La sensazione è quella che potrebbe finire ai Saints, mentre il percorso inverso lo farebbe Bertrand che è nella lista degli acquisti di Guardiola, un difensore che piace molto all’allenatore spagnolo.

CRYSTAL PALACE Il nuovo allenatore delle Eagles De Boer, vuole portare a Londra una vecchia conoscenza del calcio inglese, Van Persie ha terminato l’esperienza con il Fenerbahce dove il 33 olandese ha segnato 25 reti. Dopo Arsenal e United, Van Persie potrebbe ritornare in Premier.

MANCHESTER UNITED Ieri sera un jet privato è partito da Madrid con destinazione aeroporto di Manchester, secondo indiscrezioni sembra che nel jet ci sia stato Morata con il suo entourage, ad attenderli c’è la dirigenza dei Red Devils. Tutto è pronto per il passaggio di Alvaro allo United.

CHELSEA Bakayoko sabato sarà annunciato come nuovo acquisto dei Blues, costo dell’operazione circa 50 milioni di euro, l’ormai ex Monaco sta completando le visite mediche a Londra. Nel frattempo Conte continua il pressing su Alex Sandro, anche se la Juventus sembra determinata a trattenere l’esterno sinistro di origini brasiliane. All’ex allenatore bianconero piace Vitolo del Siviglia, il Chelsea sarebbe disposto a sacrificare Zouma o Batshuayi per arrivare all’attaccante spagnolo il cui costo del cartellino si aggira intorno ai 35 milioni di euro.

ARSENAL Tutto ruota intorno ad Alexis Sanchez, se il Nino Maravilla dovesse lasciare Londra, Wenger investirebbe parte dell’incasso su Thomas Lemar e Lacazette , costo totale dell’operazione intorno ai 100 milioni di euro.

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •