Presentazione Inter, Mancini: “Quest’anno ci toglieremo delle soddisfazioni”

Pubblicato il autore: Carlo Perigli Segui

Grande euforia a Riscone di Brunico per la presentazione dell’Inter. Mancini è fiducioso in vista della nuova stagione, un sentimento condiviso da tutti i giocatori intervenuti

Roberto Mancini, otto anni fa il suo ultimo ritiro estivo con l'Inter

potrebbe interessarti ancheRitiri estivi squadre Serie A: le date e i luoghi dell’inizio della preparazione fisica

Le premesse sono ottime, “quest’anno ci toglieremo delle soddisfazioni“, parola di Roberto Mancini. Il tecnico, durante la presentazione della squadra a Riscone di Brunico appare raggiante, soddisfatto del lavoro dei giocatori e dell’affetto dei tifosi. “La squadra lavora benissimo e con questa attitudine al lavoro potremmo toglierci delle soddisfazioni. Anche l’anno scorso, nonostante i risultati non siano arrivati siamo migliorati molto“. Al seguito della squadra c’è un numero importante di tifosi, fatto decisamente insolito per una squadra che l’anno scorso ha deluso le aspettative. “La passione dei tifosi ci fa molto piacere – ha proseguito Mancini – anche perchè arrivavamo da una stagione un pò così. Un pò particolare. Voi siete il miglior pubblico d’Italia, voi siete il dodicesimo uomo“. Un entusiasmo evidentemente contagioso, che si riflette nelle dichiarazioni di alcuni giocatori intervenuti. “Speriamo che il prossimo anno sia migliore del passato – ha dichiarato Icardi durante il suo intervento – C’è tantissima gente ed è quello che caratterizza i tifosi dell’Inter. Anche a San Siro, quando si segna, vedere il pubblico esultare è bellissimo“.

potrebbe interessarti ancheStorie di Calcio: com’è nato il procuratore sportivo?

L’Inter, insomma, vuole che i tifosi la guidino verso nuovi successi, un auspicio ripetuto anche da Andrea Ranocchia. “Gli interisti sanno che bisogna stare uniti sia nei momenti felici che in quelli difficili – ha dichiarato – Quest’anno vi aspettiamo a San Siro per costruirei insieme un grande futuro“.
Infine un gradito ritorno, tra i più attesi dall’ambiente nerazzurro. “È bello tornare a casa e ricominciare di nuovo – ha dichiarato un Dejan Stankovic visibilmente emozionato – Ringrazio tutti per l’affetto e per il sostegno. È bello rivedere i tifosi nerazzurri , spero di ritrovarne tanti durante tutto l’anno anche a San Siro perchè abbiamo bisogno di loro“.

notizie sul temaSconcerti: “Inter, stai svendendo Icardi. Chi lo compra fa un affare”San Siro: Milan e Inter vogliono la demolizioneInter, Kovacic freme per tornare in Italia
  •   
  •  
  •  
  •