Infortunio De Vrij: Lazio nei guai, l’olandese fuori due mesi

Pubblicato il autore: Antonio Guarini
Infortunio De Vrij

Infortunio De Vrij

Infortunio De Vrij: tegola in casa Lazio, Stephan De Vrij si è fermato per uno scontro in allenamento, per lui si teme la frattura del quinto metatarso del piede destro. Secondo quanto riferisce Sky Sport sarebbe questa la diagnosi dell’infortunio De Vrij, in caso di conferma della prima diagnosi il difensore olandese dovrebbe fermarsi per un paio di mesi, vedendo concludersi il suo 2016. Una vera disdetta per Simone Inzaghi, che a causa di questo infortunio perderebbe il suo leader difensivo, dopo che lo stesso De Vrij aveva saltato l’intera scorsa stagione per un problema al ginocchio. Il difensore olandese si sottoporrà nelle prossime ore agli accertamenti strumentali, ma le sensazioni a Formello non sono per nulla positive. Un fulmine a ciel sereno in casa Lazio che complica non poco i piani di Inzaghi in vista della trasferta di Torino contro i granata di Mihajlovic, una delle squadre più in forma del campionato. La duttilità di De Vrij consentiva a Inzaghi di variare lo schieramento difensivo della Lazio a seconda dell’avversario, ora senza l’ex Feyenoord diventa tutto più difficile. L’infortunio De Vrij giunge proprio nel momento in cui la Lazio stava cominciando a lavorare per il prolungamento del contratto dell’olandese fino al 2020. Prolungamento di contratto già perfezionato con Marco Parolo, anche per lui fino al 2020, per De Vrij se ne riparlerà con calma, magari al ritorno in campo dopo l’infortunio del difensore olandese.

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •