Milan, si avvicina il closing, anche Crudeli ne è certo

Pubblicato il autore: Salvatore Ciotta
calciomercato milan

Calciomercato Milan, incontro Fassone-Fininvest

Dopo mesi di tira e molla, di smentite di rinvii, di caparre pagate, anche Tiziano Crudeli intervenuto su Sportpaper.it ne è convinto, la data tra l’uno ed il tre Marzo è quelle plausibile.
Sulla chiusura del closing è intervenuto facendo questa affermazione, parole tratte da Sportpaper.it:  “Innanzitutto prima vorrei vedere i fatti, anche se sono sicuro che il closing si farà. Mi auguro che la nuova proprietà (la Sino Europe ndr) riporti il Milan ai livelli che gli competono. In primis compiendo un’opera di rafforzamento della rosa, per poter essere competitivi ai massimi livelli. Non sarà facile, perchè i ritocchi da fare saranno più ingenti rispetto ad altre squadre che possono contare su un parco giocatori di maggior livello”.
Crudeli si è inoltre soffermato sul ruolo che potrebbe avere Berlusconi all’interno del Milan, tutto ciò in quanto la repubblica questa mattina ha scritto che l’ex Presidente del Consiglio avrebbe voluto rimanere azionista del Milan con una quota intorno al 20%. Ecco le parole di Crudeli sempre tratte da Sportpaper: “Le indiscrezioni che emergono sono fra le più disparate, ma a livello di certezze direi che non ve ne sono ancora. Sicuramente rivestirà un ruolo importante. Stiamo parlando d’altro canto di una figura che ha permesso al Milan, per trent’anni, di recitare un ruolo da protagonista assoluto nel panorama calcistico mondiale. Personalmente sarei molto contento nel vederlo ancora in prima linea”.
In conclusione anche una piccola polemica con Maldini, in merito al posto da dirigente offerto dalla nuova proprietà rossonera: “Quando si vestono altri panni, come quelli del dirigente, non si può improvvisare pensando di partire subito dalla cima. Occorre ripartire da zero, per poi costruirsi una nuova carriera e un nuovo percorso”.
A questo punto si attende solamente la scadenza di Marzo, il Closing si farà e la Sino Europe Sports sarà il nuovo proprietario dell’Ac Milan con il 99,99% delle quote.

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •  
Tags: