Roma-Napoli, arbitra Rocchi. Bilanci positivi per entrambe le squadre, ma…

Pubblicato il autore: Carlo Edoardo Canepone Segui

Arbitro Rocchi Roma-Napoli
Sarà Gianluca Rocchi il direttore di gara di Roma-Napoli, in programma sabato sera allo stadio Olimpico. Bilancio in positivo con entrambi i club: con i giallorossi sono in totale 36 le direzioni (14 vittorie, 11 pareggi e 11 sconfitte), con gli azzurri sono 33 (15 vittorie, 8 pareggi e 10 sconfitte). L’ultima volta con la Roma risale allo scorso anno, netto successo 0-3 a Palermo per la squadra allora allenata da Spalletti; le ultime con il Napoli sono due direzioni a San Siro contro Milan e Inter, due vittorie partenopee.

Rocchi ha già arbitrato due volte Roma-Napoli, o meglio, Napoli-Roma, bilancio in favore dei campani con due vittorie: la prima in Coppa Italia nel 2014 (3-0 con l’espulsione di Strootman) e la seconda in campionato, un mese dopo, 1-0 (la gara dell’infortunio al ginocchio sempre per Strootman). I tifosi giallorossi, però, ricordano Rocchi principalmente per il famoso Juventus-Roma 3-2 del 5 ottobre 2014: quello dei due rigori assegnati ai bianconeri per due falli fuori area. Quel match è ricordato anche per il violino dell’ex tecnico giallorosso Rudi Garcia e per le parole di Totti a margine dell’incontro (“La Juve dovrebbe fare un campionato a parte…”).

Questa, però, è un’altra storia e sabato tutti si aspettano una direzione adeguata e con il VAR (che sarà Banti) sono tutti più tranquilli, o quasi…

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,