Roma-Lazio, curiosità: Monchi portiere goleador contro i biancocelesti nel ’96

Pubblicato il autore: Carlo Edoardo Canepone Segui

Monchi Siviglia
Quello di sabato pomeriggio sarà il primo derby da dirigente per Monchi. Il ds giallorosso, in realtà, aveva assistito anche alla disfatta dello scorso aprile (1-3 in favore della Lazio), ma non era ancora ufficialmente un membro dello staff. I biancocelesti rievocano, però, bei ricordi nella memoria di Monchi che, da calciatore, o meglio, da portiere, segnò proprio contro gli “aquilotti”: era il lontano 1996 e si giocava la finale dell’Osama Cup.

La partita si disputò allo stadio Olimpico e Lazio e Siviglia, la squadra di Monchi, arrivarono fino ai calci di rigore, dopo aver terminato i tempi regolamentari sull’1-1. La serie di tiri dal dischetto fu lunghissima, tant’è che furono costretti a calciare anche i portieri: Marchegiani per i biancocelesti, Monchi, appunto, per gli spagnoli. L’estremo difensore della Lazio calciò sul palo, l’attuale ds giallorosso realizzò e regalò il trofeo alla sua squadra. Nel corso del secondo tempo aveva anche ipnotizzato Giuseppe Signori, che calcio un penalty sopra la traversa.

Nella decina di anni passati con la maglia dei biancorossi andalusi, Monchi fu per lo più un rincalzo, ma riuscì comunque a regalare questa piccola gioia alla sua squadra. Sabato spera di esultare ancora contro la Lazio, questa volta, però, dalla tribuna.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: , ,