Bologna-Fiorentina: doppio gol da calcio d’angolo, mai accaduto in Serie A (Video)

Pubblicato il autore: valeria93 Segui

BOLOGNA, ITALY - OCTOBER 15: Andrea Poli of Bologna FC celebrates after scoring the opening goal during the Serie A match between Bologna FC and Spal at Stadio Renato Dall'Ara on October 15, 2017 in Bologna, Italy. (Photo by Mario Carlini/Iguana Press/Getty Images)

E’ Bologna-Fiorentina a segnare la 28 esima giornata di Serie A. A far discutere a vario titolo tifosi, giornalisti e addetti ai lavori in un comune lunedì, non sarà soltanto l’eterna lotta scudetto né il controsorpasso del Napoli ancora capolista ai danni della Juventus.
SERIE A DA RECORD – Il vero spettacolo si è svolto sul manto erboso del Dall’Ara nella sfida che ha visto fronteggiarsi senza esclusione di colpi Bologna e Fiorentina: il match ha regalato ben due reti segnate dalle due squadre su calcio d’angolo, una vera e propria rarità. Ieri a trionfare è stata la magia del calcio: si tratta infatti del primo caso assoluto registrato in Serie A. A scrivere una nuova pagina di storia del nostro campionato, ci hanno pensato Veretout e Pulgar. Se il primo apre le danze siglando al 41′ la rete del vantaggio della Fiorentina con un destro che spiazza l’estremo difensore Mirante, per la reazione del Bologna bisogna attendere soltanto tre minuti: è Pulgar a rispondere stavolta all’avversario e a disegnare una traiettoria sul primo palo avvalendosi anche della collaborazione straordinaria di uno sfortunato Sportiello. Nonostante il match sia terminato con il rammarico del Bologna, sorpreso al 71′ dal goal di Chiesa, lesto a chiudere una difficile pratica per i viola, ai rossoblù resta almeno la soddisfazione di essere stati protagonisti di quel che ha il sapore di un vero e proprio Guinness record a tutti gli effetti. Un tocco di classe, una raffinatezza tecnica difficile da compiere: se già, soprattutto in Serie A, non è molto frequente assistere al classico gol dalla bandierina, figurarsi ammirarne due nel giro di pochi minuti da parte di due compagini diverse.

I GOAL PIU’ BELLI – Una pregevolezza, quella del calcio d’angolo, che ci riporta alla mente celebri episodi entrati a far parte della memoria collettiva. Ricordate i goal più spettacolari realizzati direttamente dalla bandierina? Dalle gesta di un mito che risponde al nome di Diego Armando Maradona alle prodezze di Roberto Carlos, Recoba e Baggio, passando per l’estro di Ronaldinho, Beckham e Thierry Henry fino a giungere, in tempi più recenti, alle magie del Papu Gomez? Ecco una classifica Top3 dei gol più spettacolari.

1) ROBERTO CARLOS – Uno dei precedenti più illustri si verifica il 17 gennaio 2011 quando il brasiliano Roberto Carlos sigla la rete che porta in vantaggio il Corinthians sul 2-0 contro la Portuguesa. Un sinistro a giro che spiazza l’estremo difensore disegnando una traiettoria imprendibile.
2) ALVARO RECOBA – Siamo nel campionato uruguayano: 28 settembre 2014. “El Chino”, vecchia conoscenza della Serie A per aver indossato le maglie di Inter e Torino, accende gli animi nella sfida tra Nacional Montevideo e Wanderers con un sinistro a giro che non ammette repliche. A trentotto anni.
3) DIEGO ARMANDO MARADONA – Campionato 1984/85. In occasione della sfida casalinga tra Napoli e Lazio, il fuoriclasse argentino regala la rete del 4-0 ai tifosi partenopei. Un goal che vale il poker per gli azzurri ma che assume un valore particolare per la spettacolarità del gesto tecnico. Una somiglianza d’esecuzione che alcuni vedono nella rete del 3-1 siglata da Dries Mertens proprio in occasione di Lazio-Napoli durante la scorsa stagione.

  •   
  •  
  •  
  •