Juventus-Udinese probabili formazioni: le ultime novità dall’Allianz Stadium

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui

juventus-udinese
Juventus-Udinese è il match della ventottesima giornata di Serie A di scena alle ore 15.00 all’Allianz Stadium: la Vecchia Signora ha l’occasione di scavalcare momentaneamente il Napoli in vetta alla classifica, impegnato questa sera contro l’Inter al San Siro.
Di fronte però gli uomini di Massimiliano Allegri troveranno i friulani assetati di punti, dopo essere incappata in tre sconfitte consecutive. All’andata, alla Dacia Arena, fu disastro per la compagine allora allenata da Gigi Delneri: la Juventus si impose con il sonoro risultato di 2-6, dopo essere caduta all’inizio del match in alcune disattenzioni che potevano costare caro.
Ora la musica è diversa, la Vecchia Signora brilla in campionato e finalmente anche in Champions: soprattutto in ottica scudetto, i bianconeri sono diventati una vera e propria macchina macina sassi e proveranno a fare lo stesso quest’oggi anche contro i friuliani.

Nella massima serie, Juventus-Udinese si disputa per la 88esima volta: bilanci assolutamente a favore della squadra di Torino, che ha battuto in 57 occasioni i bianconeri friulani, cedendo la posta in palio solamente in 12 sfide, mentre 17 sono i pareggi. In particolare l’Udinese non batte la Vecchia Signora dalla stagione 2015/16, nella prima giornata di quel campionato, grazie all’1-0 conquistato in virtù della rete siglata da Thereau: anche in quella circostanza la Juventus partì in sordina, salvo poi riprendersi e conquistare così lo scudetto.
A dirigere l’incontro Juventus-Udinese è stato designato il signor Piero Giacomelli della sezione di Trieste: sette vittorie su altrettante gare arbitrate dal fischietto friulano; sono invece 3 i precedenti con il direttore di gara in questione per i bianconeri di Udine, i quali hanno raccolto una vittoria, un pareggio ed una sconfitta.

Juventus-Udinese, le probabili formazioni in campo all’Allianz Stadium

Il tecnico dei bianconeri, Massimiliano Allegri, ripropone Szczesny tra i pali in luogo di Buffon, reduce da alcune piccole sbavature nel doppio confronto di Champions League contro il Tottenham. Il modulo preferito dovrebbe essere il solito 4-3-3, con il polacco in porta, difesa a quattro composta da Benatia e Chiellini centrali, con De Sciglio a destra ed Asamoah a sinistra; centrocampo composto da Pjanic nel ruolo di play maker, con Marchisio e Matuidi esterni. Tridente d’attacco composto da Higuain punta centrale, con Dybala e Douglas Costa a supporto. Mandzukic convocato ma inizialmente relegato in panchina.
Il tecnico dei friulani, Massimo Oddo, ripresenta il 3-5-1-1: i bianconeri di Udine sono in piena emergenza in difesa, a causa delle assenze di Danilo e Stryger Larsen. Davanti a Bizzarri, il trio difensivo sarà composto da Samir centrale, con Nuytinck a destra ed Angella a sinistra; centrocampo folto con Widmer ed Ali Adnan a tutta fascia, mentre Fofana e Barak sosterranno Behrami. Attacco con Jankto a supporto di Perica, quest’ultimo in pole rispetto a Maxi Lopez.

Ecco le probabili formazioni di Juventus-Udinese:

potrebbe interessarti ancheJuventus, Allegri:” Il campionato di serie A è duro ma non noioso. Dybala ci sarà, riposa Chiellini”

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Benatia, Chiellini, Asamoah; Marchisio, Pjanic, Matuidi; Dybala, Higuain, Douglas Costa. A disposizione: Buffon, Pinsoglio, Del Favero, Rugani, Barzagli, Howedes, Bentancur, Khedira, Sturaro, Mandzukic. Allenatore: Massimiliano Allegri.

UDINESE (3-5-1-1): Bizzarri; Nuytinck, Samir, Angella; Widmer, Fofana, Behrami, Barak, Adnan; Jankto; Perica. A disposizione: Scuffet, Borsellini, Pezzella, Pontisso, Zampano, Hallfreddson, Ingelsson, Balic, De Paul, Maxi Lopez. Allenatore: Massimo Oddo.

notizie sul temaLaura Giuliani, la donna ragno dagli occhi di ghiaccio: Juventus e Italia sono in mani sicureCarlo Alvino, frecciata a Juventus e Udinese: “Con il Napoli, i friulani venderanno la pelle”Juventus U23-Arezzo 3-1 (Video Gol Highlights Serie C): bianconeri si impongono nella ripresa
  •   
  •  
  •  
  •