Milan-Napoli, Donnarumma come Zapata: il 15 aprile porta fortuna ai rossoneri (Video)

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Gianluigi Donnarumma (Photo by Paolo Bruno/Getty Images scelta da SuperNews)

Donnarumma esalta Mauro Suma. L’emozione più grande è arrivata alla fine. In una partita avara di colpi di scena, ecco che al 93′ c’è stata la prodezza. Non è stato un gol, bensì una parata. Eccezionale. Donnarumma si è travestito da Superman ed ha negato la gioia del gol ad Arek Milik e della vittoria al Napoli. Un miracolo che ha esaltato gli spettatori di fede milanista presenti a San Siro. Uno di questi è stato Mauro Suma. Il telecronista-tifoso del Milan di Sky era rassegnato al gol subito, vedendo Milik solo a 5 metri dalla porta milanista. Invece il balzo di Donnarumma ha evitato il peggio, allungando a sette le partite senza sconfitte del Milan a San Siro. Una parata che ha riavvicinato ancora di più Gigio ai tifosi del Milan, dopo che gli stessi supporters rossoneri lo avevano contestato qualche mese fa.

Donnarumma come Zapata, il 15 aprile è San Milan. Curiosa analogia il match di ieri e Inter-Milan della passata stagione. Esattamente un anno fa i rossoneri pareggiavano all’ultimo respiro un derby che sembrava perso. Il 15 aprile 2018 passerà alla storia per la prodezza di Donnarumma su Milik. Una parata arrivata ben oltre il novantesimo minuto, proprio come il gol di Zapata contro l’Inter. Un giorno dunque che porta fortuna al Milan. Peccato che nel 2019 il 15 aprile sarà lunedì e difficilmente i rossoneri saranno in campo. Non resta che aspettare il prossimo 15 aprile con una partita del Milan, per vedere se davvero non c’è due senza tre.

Ecco il video del commento di Mauro Suma al gol di Zapata nel derby dello scorso anno:

potrebbe interessarti ancheMilan, l’identikit di Rocco Commisso. Attesa per domani la sentenza UEFA

Donnarumma, una parata per riconquistare tutti

Aveva versato tante lacrime quella sera di dicembre durante Milan-Verona di Coppa Italia. Gli ultras rossonero lo avevano contestato apertamente, dopo la vicenda del complicato rinnovo estivo. Ora però le cose sembrano cambiate. La super parata contro il Napoli contribuirà a recuperare un rapporto che sembrava perso. Ma quando c’è Mino Raiola di mezzo c’è poco da star tranquilli. Il pessimo rapporto tra il manager campano e Massimiliano Mirabelli potrebbe portare ad una rottura tra le parti. Il Milan senza Champions League potrebbe avere bisogno di cedere qualche pezzo pregiato. Donnarumma è il primo della lista per valore di mercato. Intanto i tifosi del Milan possono gustarsi Gigio fino al 20 maggio. Poi sarà quel che sarà. Come sempre nel calcio.

potrebbe interessarti ancheMilan, non solo Ricketts. Tutti i nomi ma un futuro ancora tutto incerto

Il commento di Mauro Suma alla prodezza di Donnarumma su Milik:

notizie sul temaTURIN, ITALY - DECEMBER 16: Lorenzo Insigne of SSC Napoli in action during the Serie A match between Torino FC and SSC Napoli at Stadio Olimpico di Torino on December 16, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)Lorenzo Insigne interessa al Liverpool: Klopp vuole puntellare l’attaccoMilan, sarà Carolina Morace l’allenatore della squadra femminile: contratto fino al 2020MILAN, ITALY - NOVEMBER 23: AC Milan Sportif Director Massimo Mirabelli looks on before the UEFA Europa League group D match between AC Milan and Austria Wien at Stadio Giuseppe Meazza on November 23, 2017 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)Mercato Milan, Gattuso blinda Suso. Zaza-Wilshere è il piano B di Mirabelli?
  •   
  •  
  •  
  •