Milan, via alla rivoluzione di Gazidis: lasciano Gattuso e Leonardo

Pubblicato il autore: Mattia Di Battista Segui

L’ennesima rivoluzione in casa Milan

Ore frenetiche per il Milan. Il mancato approdo per il sesto anno consecutivo dei rossoneri in Champions League ha dato il via all’ennesimo ribaltone a Milanello, come si prevedeva. Un ribaltone, però, che è stato ancora più clamoroso di quanto si potesse pensare, con una notizia shock arrivata ieri sera.

potrebbe interessarti ancheParma-Milan: Vittoria meritata per i rossoneri

Ribaltone Milan: non solo Leonardo, via anche Gattuso

Il cambiamento più aspettato da qualche giorno era in seno allo staff dirigenziale. Da giorni si parlava, infatti, del possibile addio del direttore sportivo Leonardo. Il brasiliano, arrivato la scorsa estate con l’avvento della nuova proprietà del fondo Elliott, si è sentito probabilmente scavalcato nel suo ruolo dopo l’arrivo del nuovo amministratore delegato Gazidis e ha deciso di lasciare, per tornare probabilmente al Paris Saint-Germain. L’addio più inaspettato, invece, è stato quello dell’allenatore Gattuso che ieri sera ha annunciato il suo commiato dal Milan, al termine di un incontro proprio con Gazidis.

Gattuso-Milan: divergenze tecniche alla base della separazione

Alla base della decisione di Gattuso dopo l’incontro con Gazidis ci sarebbero divergenze tecniche. A quanto pare, Ringhio chiedeva due o tre giocatori di esperienza per migliorare la squadra, mentre il dirigente sudafricano vorrebbe proseguire con la linea verde, vista la mancata qualificazione in Champions. In realtà, però, la storia tra Gattuso e il Milan è stata contrastata fin da subito. L’allenatore di Corigliano Calabro è stato da sempre in bilico, specialmente con l’arrivo di Leonardo con cui aveva avuto contrasti in passato. Anche con parte della tifoseria l’amore non è mai sbocciato: in tanti lo hanno aspramente criticato per il suo gioco ed anche ciò ha influito sulla decisione sofferta.

potrebbe interessarti ancheParma-Milan streaming gratis e diretta Tv Serie A, dove vedere il match

Milan, Chi al posto di Leonardo e Gattuso?

Ora in casa Milan si apre la caccia ai sostituti di Leonardo e Gattuso. Per ciò che concerne il ruolo di direttore sportivo, il maggior indiziato è il portoghese Luis Campos, attualmente sotto contratto con il Lille e grande scopritore di talenti. Con Campos potrebbe arrivare un altro portoghese sulla panchina del Milan, ossia Leonardo Jardim che lo stesso Campos ha avuto al Monaco. Altri due nomi papabili sono quelli di Giampaolo Simone Inzaghi. Da valutare poi la posizione del direttore tecnico Paolo Maldini che potrebbe lasciare anche lui, qualora il suo ruolo venisse ridimensionato. La rivoluzione rossonera è cominciata.

notizie sul temaMilan, tutte le partite del mese di Dicembre: Dove vederleProbabili Formazioni Serie A 14a giornata: ritorna Balotelli, Muriel recuperato?Mercato, Ibrahimovic lancia un messaggio d’amore al Milan: “Ho dei ricordi meravigliosi”
  •   
  •  
  •  
  •