Sampdoria-Juventus, la partita degli addii

Pubblicato il autore: Mattia Di Battista Segui

Sampdoria-Juventus, passerella finale a Marassi

Sampdoria-Juventus sarà uno dei quattro anticipi dell’ultima giornata di Serie A che oggi vivrà il suo epilogo con ben sette partite in contemporanea alle 20, 30. La partita di Marassi sarà l’ultimo dei quattro anticipi e si disputerà alle 18. Una gara che non ha nulla da dire per la classifica del campionato, con la Juventus già da tempo Campione d’Italia e la Samp che può solo concludere in bellezza la stagione davanti al proprio pubblico. Per molti protagonisti di entrambe le squadre, però, sarà la partita dei saluti finali. Certi o possibili.

potrebbe interessarti ancheMilan, Giampaolo ritrova Piatek: il gioco non c’è, Paquetà è un enigma da risolvere

Sampdoria-Juventus, tanti addii certi o probabili

Partendo dagli addii certi, Sampdoria-Juventus sarà l’ultima partita di Massimiliano Allegri sulla panchina della Juve, dopo l’addio annunciato la scorsa settimana. Nei bianconeri, sarà l’ultima partita da calciatore anche per Andrea Barzagli che domenica scorsa contro l’Atalanta ha salutato i suoi tifosi all’Allianz Stadium. Senza dimenticare i possibili partenti come Alex Sandro, Cuadrado, Dybala o Douglas Costa. Addii possibili, invece, in casa Sampdoria. Il primo possibile partente potrebbe essere l’allenatore Marco Giampaolo, che non ha ancora deciso se rimanere o no in blu-cerchiato e deve incontrarsi con la dirigenza. Altro possibile addio, potrebbe essere quello di Fabio Quagliarella, ormai capocannoniere della Serie A, sul quale ci sono le sirene di un possibile ritorno nella sua Napoli. Al momento è solo una suggestione, ma non è del tutto da escludere.

potrebbe interessarti ancheSarri fa flop a Firenze, Ziliani polemico: “Sembrava la Juve di Marchesi, aridatece Acciughina”

Sampdoria-Juventus: le più che probabili formazioni

Per ciò che riguarda le formazioni, la Samp si presenterà senza Murru, unico indisponibile. Andersen partirà dalla panchina come annunciato da Giampaolo.
Nella Juventus, squalificati Bernardeschi Matuidi, out Mandžukić (operato al naso) Ronaldo (a riposo per la Nations League). Di seguito, le formazioni svelate dai due tecnici:
Sampdoria (4-3-1-2): Rafael; Bereszynski, Ferrari, Colley, Sala; Barreto, Praet, Linetty; Ramirez; Quagliarella, Defrel.
Juventus (4-4-2): Pinsoglio; Cáceres, Rugani, Chiellini, De Sciglio; Cuadrado, Emre Can, Bentancur, Pereira; Dybala, Kean.

notizie sul temaCaldara, rinforzo “fatto in casa” per la difesa rossoneraMilan, Leao sfida Piatek: dilemma attacco per Giampaolo con il VeronaGiampaolo, i dubbi arrivano dal mercato: quale Milan con il Verona?
  •   
  •  
  •  
  •