Juventus: monte ingaggi più alto, de Ligt insidia Ronaldo

Pubblicato il autore: Mattia Di Battista Segui

Alla Juventus il monte ingaggi più alto della Serie A

La Juventus conferma la sua predominanza nel campionato di Serie A anche sul fronte economico. Secondo un’analisi fatta dalla “Gazzetta dello Sport“, infatti, i bianconeri hanno il monte ingaggi più alto della massima serie. Un risultato che spiega (almeno in parte) la crescita mostruosa della Vecchia Signora che, da 8 anni a questa parte, domina incontrastata il nostro campionato ed è diventata l’unico club italiano in grado di lottare anche per la Champions League. Il totale degli stipendi pagati dalla Juve ammonterebbe ad una somma pari a 294 milioni e al secondo posto di questa speciale graduatoria c’è l’Inter, con un monte ingaggi pari a 155 milioni.

potrebbe interessarti ancheSconcerti profetico: “Sabato ci sarà il sorpasso dell’Inter sulla Juventus. Il Napoli rischia di perdere contro il Milan”

Stipendi Juventus, de Ligt segue Ronaldo tra i più pagati

A dominare la scena per quanto riguarda gli ingaggi dei bianconeri, ci sono i nuovi arrivati. Il difensore olandese Mathijs de Ligt, con i suoi 19 anni di età, vanta già il secondo stipendio più alto di tutta la Serie A, alle spalle di Sua Maestà Cristiano Ronaldo. L’olandese guadagna otto milioni+4 di bonus, mentre CR7 ne prende addirittura 31. Seguono poi i vari Ramsey, Rabiot, il “figliuol prodigo” Higuaín (che precede Dybala al terzo posto nella rosa) e, infine, la vecchia guardia, dove Bonucci prende meno di Mandžukić e Khedira, ma è più pagato di Can e di capitan Chiellini. Buffon, incredibilmente, è il meno pagato dopo Pinsoglio.

potrebbe interessarti anchePistocchi: “La Juventus spende tanto ma vince solo in Italia. De Laurentiis dà fastidio al sistema”

Rosa Juventus, ecco tutti gli stipendi

Di seguito, gli stipendi dei giocatori della Juventus: 1) Ronaldo (31 milioni, scadenza 2022). 2) de Ligt (8+4, fino al 2024). 3)Higuaín (7,5 fino al 2021). 4)Dybala (7,3 fino al 2022). 5)Ramsey (7 milioni, scadenza 2023). 6)Rabiot (7+2 fino al 2023). 7)Pjanić (6,5 fino al 2023). 8)Douglas Costa (6 milioni fino al 2022). 8)Mandžukić (6, scadenza 2021). 9)Khedira (6, scadenza 2021). 10)Bonucci (5,5 scadenza 2023). 11)Alex Sandro (5, scadenza 2023). 12)Emre Can (5, scadenza 2022). 13)Bernardeschi (4, scadenza 2022). 14)Danilo (4+1, scadenza 2024). 15)Chiellini (3,5, scadenza 2020). 16)Matuidi (3,5 scadenza 2020). 17)Cuadrado (3,5, 2020). 18)Sczesny (3,5 2021). 19)Rugani (3,5, 2024). 20)De Sciglio (3 milioni, scadenza 2022). 21) Bentancur (2,5 fino al 2022). 22)Perin (2,3, 2022). 23) Pjaca (2, 2021). 24)Demiral (1,8 fino al 2024). 25)Buffon (1,5, 2020). 26)Pinsoglio (0,3, scadenza 2020).

notizie sul temaMilan F – Juventus F 2-2: pareggio spettacolare, un punto a testa per le due squadreMilan F – Juventus F streaming e diretta tv, dove vedere il match oggi 17 novembreCalciomercato Juventus, Szczesny vicino al rinnovo. Manca solo l’annuncio
  •   
  •  
  •  
  •