Serie B, Bologna Vicenza anticipo ad alta quota in calendario per la 28.a giornata

Pubblicato il autore: Mattia Emili Segui

serie b bologna vicenza

potrebbe interessarti ancheBologna, notizia choc: Mihajlovic ha la leucemia. Il tecnico ha spiegato in conferenza stampa il suo stato di salute

SERIE B, BOLOGNA VICENZA. Questa sera, 27 febbraio ore 21.00, per l’anticipo della 28.a giornata di Serie B, il calendario mette di fronte al Dall’Ara Bologna e Vicenza: un match che  profuma di Serie A, e non solo per le rispettive posizioni in classifica. Il Bologna è al secondo posto con 5 punti di distacco dal Carpi capolista; sulla squadra di Lopez grava il punto di penalizzazione inflitto dal Tribunale federale nazionale per le inadempienze riguardanti le quote Irpef  da parte della precedente gestione di Guaraldi. I rossoblu, ora in mano alla cordata americana di Joe Tacopina, erano alla vigilia (e probabilmente rimangono tutt’ora) la squadra favorita per la promozione diretta, avendo a disposizione forse l’organico migliore di questa Serie B. Al quinto posto, 4 punti sotto agli emiliani, c’è il Vicenza, la squadra del momento in Serie B: i biancorossi guidati da Pasquale Marino, sono stati fin ora un’autentica rivelazione e sono reduci da 5 vittorie consecutive. E pensare che i veneti non dovevano neanche partecipare al campionato cadetto, essendo stati ripescati solamente il 29 di agosto, dopo il fallimento del Siena, quando la prima giornata di  Serie B era alle porte. SERIE B, BOLOGNA VICENZA NEGLI ANNI ’90. Come detto, Bologna Vicenza ha tutta l’aria di una sfida di Serie A: fino alla fine degli anni ’90 infatti le due squadre si sono rese protagoniste sia in Italia che in Europa. Il Bologna di Ulivieri in quegli anni poteva annoverare tra le proprie fila campioni del calibro di  Giuseppe Signori e Roberto Baggio (vicentino di nascita, iniziò la carriera proprio con i biancorossi quando ancora la denominazione era “Lanerossi Vicenza”) , sfiorando nel 1999 l’accesso ad una finale di Coppa Uefa tutta emiliana contro il Parma.

potrebbe interessarti ancheBasketball Champions League 2018/2019: sorteggiati i gironi

Il Vicenza invece, con un giovane Guidolin in panchina, vinse la Coppa Italia nel 1997 battendo il Napoli in finale, e nella stagione successiva in Coppa delle Coppe fu eliminato soltanto in semifinale dal Chelsea di Zola, Vialli e Di Matteo.

notizie sul temaBologna-De Rossi, nulla di vero: piace Obiang del West HamBologna, Mihajlovic blocca la partenza di DestroMercato Atalanta, due ex Inter per Gasperini
  •   
  •  
  •  
  •