Playoff serie B appesi ad un filo, promozione vicina per Spal-Verona-Frosinone

Pubblicato il autore: Antonio Guarini
playoff serie b

Playoff serie B a rischio? Spal-Verona-Frosinone vicini alla A

Mancano 270 minuti alla fine della stagione regolare e i playoff serie B sono sempre più a rischio. Nel 39esimo turno, chiusosi lunedì primo maggio, un buon pareggio per la Spal e vittorie per Verona e Frosinone. I ciociari hanno otto punti di vantaggio sul Perugia. Se i punti diventassero dieci le prime tre verrebbero automaticamente promosse in serie A. E’ stato un lunedì dalle emozioni forti, soprattutto al Bentegodi, dove il Verona di Pecchia ha piegato per 3-2 il Vicenza di Torrente. Padroni di casa in vantaggio con Siligardi al 20′ del primo tempo. Poco dopo la mezz’ora arriva il pareggio di Bellomo. Biancorossi in vantaggio  al 59′ con Esposito. A questo punto i playoff serie B tornano molto probabili visto che il Perugia sarebbe a meno cinque dal Verona. Nel finale succede di tutto. Prima gli scaligeri pareggiano con Bessa che pesca l’angolino con un bel destro da fuori area. Poi è Romulo, al 95′, a far esplodere il Bentegodi con un destro al volo che non lascia scampo a Vigorito. In serata partita molto più soft per il Frosinone che piega la Salernitana all’Arechi. 3-1 per gli uomini di Marino che non vincevano in trasferta dal 26 marzo. Ciociari che chiudono la pratica già nel primo quarto d’ora. All’8′ è Mazzotta a segnare il gol del vantaggio, otto minuti dopo un autogol di Bittante chiude in pratica il match. Il punto esclamativo per il Frosinone arriva nel recupero del primo tempo. Minala commette fallo da rigore e viene espulso, Ciofani realizza dal dischetto. Il secondo tempo è di pura accademia, nel finale arriva il rigore di Coda a dare la dimensione esatta al punteggio.

Playoff serie B, ecco gli impegni del prossimo turno delle prime della classifica

La prossima giornata, la 40esima, potrebbe essere decisiva per i playoff serie B. Spal,Verona e Frosinone potrebbero approfittare dello scontro diretto tra Perugia e Spezia. La Spal sarà impegnata in casa contro la Pro Vercelli. I ferraresi di Semplici vincendo avrebbero praticamente un piede in serie A. Il Verona invece giocherà in trasferta sul campo dell’Entella. Liguri che hanno quasi abbandonato i sogni playoff e sono reduci da un periodo molto negativo con quattro sconfitte nelle ultime cinque giornate. Il Frosinone ha forse l’impegno più difficile tra le prime tre, visto che al Matusa arriva lo scatenato Trapani di Calori. Siciliani che vogliono coronare con la salvezza diretta una strepitosa rimonta. Detto di Perugia-Spezia per il Benevento ci sarà la trasferta di Ascoli. Campani galvanizzati dal successo nel derby con l’Avellino vogliono continuare a coltivare il sogno dei playoff serie B. Le ultime tre giornate del campionato cadetto regaleranno tante emozioni fino all’ultimo minuto dell’ultima giornata. Promozione, playoff, playout, tutto è in discussione, ci sarà da lottare, con le unghie e con i denti.

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •