Serie B, Pescara-Frosinone: comincia la terza giornata, le probabili formazioni

Pubblicato il autore: Lorenzo Carini

Pescara-Frosinone

Si alza il sipario sulla terza giornata del campionato di Serie B 2017/18. Il weekend del calcio cadetto inizierà questa sera alle 20.30 con l’anticipo fra Pescara e Frosinone, in campo allo stadio Adriatico-Giovanni Cornacchia.
Le due squadre hanno tanta voglia di tornare fra le grandi del calcio italiano ma, per farlo, servirà la promozione, o diretta oppure attraverso i Play-Off. Se il Frosinone sembra tuttora la formazione più completa ed in forma, viste le due vittorie su Pro Vercelli e Cittadella, anche gli uomini di Zdenek Zeman proveranno a dire la loro davanti ai propri tifosi, che non hanno apprezzato la disfatta per 4-2 nell’ultima trasferta sul campo del Perugia.

A dirigere Pescara-Frosinone sarà il sig. Juan Luca Sacchi della sezione di Macerata, coadiuvato dagli assistenti Maurizio De Troia di Termoli e Francesco Fiore di Barletta. A ricoprire il ruolo di quarto uomo sarà Nicola De Tullio della sezione AIA di Bari.

PROBABILE FORMAZIONE PESCARA (4-3-3): Fiorillo; Balzano, Campagnaro, Coda, Mazzotta; Coulibaly, Brugman, Valzania; Benali, Ganz, Pettinari. Allenatore: Zeman.
PROBABILE FORMAZIONE FROSINONE (3-4-3): Bardi; Ariaudo, Terranova, Krajnc; Paganini, Sammarco, Gori, Beghetto; Ciano, D.Ciofani, Citro. Allenatore: Marino.

DOVE SEGUIRE PESCARA-FROSINONE IN TV: L’anticipo della terza giornata del campionato di Serie B 2017/18 verrà trasmesso in esclusiva da Sky Sport 1, Sky SuperCalcio e Sky Calcio 1. Gli abbonati a Sky potranno seguire il match anche attraverso SkyGo.

IL PROGRAMMA DELLA TERZA GIORNATA:
Pescara-Frosinone (oggi ore 20.30)
Ascoli-Novara (domani ore 15)
Avellino-Foggia
Bari-Venezia
Carpi-Salernitana
Palermo-Empoli
Pro Vercelli-Cremonese
Spezia-Entella
Ternana-Cesena
Parma-Brescia (domenica ore 17.30)
Cittadella-Perugia (lunedì ore 20.30)

CLASSIFICA SERIE B:
Perugia, Frosinone, Parma, Carpi 6
Palermo, Empoli 4
Pescara, Bari, Cremonese, Cittadella, Ascoli, Avellino 3
Ternana, Salernitana, Venezia 2
Brescia, Cesena, Foggia, Entella 1
Novara, Spezia, Pro Vercelli 0

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •