Serie B, Parma-Pescara: Zeman recupera Mancuso e Capone

Pubblicato il autore: Paolopier7 Segui


Conferenza stampa per il tecnico Zdenek Zeman, in vista della prossima partita tra Parma e Pescara, che si annuncia come uno dei big match di giornata nel torneo cadetto.
I biancazzurri recuperano delle pedine importanti in attacco, come gli esterni Mancuso e Capone, mentre saranno fermi ai box i difensori Bovo e Campagnaro, ai quali subentreranno l’esperto centrale Coda ed il giovane Perrotta.

Il Pescara è chiamato a riscattare la sconfitta casalinga subita contro il Cittadella, ma contro il Parma non sarà certo facile, visto che gli emiliani sono una formazione di grande esperienza, con elementi di spessore come il difensore Lucarelli (40) e l’attaccante Calaiò (35).
Il match si preannuncia da tripla, da una parte gli emiliani che segnano poco ma sanno accumulare punti preziosi, dall’altra parte gli adriatici che vantano un attacco formidabile ma concedono troppo nella fase difensiva.
Sfida anche tra due tecnici molto diversi, l’abruzzese D’Aversa (42) prima di approdare sulla panchina del Parma, aveva allenato la Virtus Lanciano in serie B, mentre Zeman (70) è il più esperto di tutta la serie cadetta, con trascorsi importanti su panchine prestigiose.
Questa la probabile formazione del Pescara: Pigliacelli; Zampano, Perrotta, Coda, Mazzotta (Crescenzi); Kanoutè, Coulibaly, Brugman; Capone, Pettinari (Ganz), Mancuso. All. Zeman.

  •   
  •  
  •  
  •