Serie B: Classifica media-spettatori aggiornata dopo il 14^turno

Pubblicato il autore: Omar Bonelli Segui

Risultati immagini per serie b
Si è chiusa anche la 14^giornata di serie B, l’ultima gara è stato il posticipo del San Nicola dove il Bari ha vinto 1-0 sul Pescara al termine di una bella partita, tra l’altro questa gara domenica sera è stata la più vista in assoluto finora dall’inizio del campionato cadetto, erano presenti infatti ben 18.526 spettatori, dato che consolida ancora di più il primato del Bari, nella classifica media-spettatori, con il pubblico dei galletti che ha 15.144 spettatori mediamente ogni volta che gioca al San Nicola.
Grande pubblico anche a Cesena dove nel match contro la Salernitana erano presenti 12.948 unità, tutto stazionario nella altre posizioni di vertice con Foggia che rimane terza, poi Parma e Salernitana. In generale è stato un turno molto seguito, il turno in assoluto con più spettatori dall’inizio del campionato anche grazie alla sosta della serie A dove non si è giocato, oltre a Bari e Cesena già menzionate, dati importanti ad Ascoli anche grazie alla presenza di tantissimi foggiani e Cremonese-Palermo che ha registrato 7.461 presenze.

CLASSIFICA MEDIA SPETTATORI DOPO 14 GIORNATE

1° Bari: 15.144 spettatori
2° Cesena: 12.050
3° Foggia: 11.531
4° Parma: 11.104
5° Salernitana: 10.430
6° Perugia: 9.512
7° Pescara: 8.545
8° Frosinone: 8.484
9° Brescia: 7.004
10° Cremonese: 6.959
11° Palermo: 6.392
12° Ascoli: 5.847
13° Spezia: 5.558
14° Avellino: 5.287
15° Ternana: 4.491
16° Empoli: 4.389
17° Venezia: 4.177
18° Novara: 3.986
19° Cittadella: 3.487
20° Pro Vercelli: 2.844
21° Carpi: 2.510
22° Entella: 1.962

PROSSIMO TURNO
Nel prossimo week-end molte gare interessanti come sempre in serie B, apre la gara Frosinone-Avellino venerdì sera, poi il blocco delle gare di sabato 18 Novembre dove spiccano Novara-Bari e Parma-Ascoli, poi Brescia-Spezia, Empoli-Cesena, Foggia-Ternana, Perugia-Carpi, Pescara-Pro Vercelli e Virtus Entella-Venezia; poi domenica alle 17.30 un interessantissimo Salernitana-Cremonese, la chiusura della giornata lunedì alle 20.30 con Palermo-Cittadella, dove vedremo se alla Favorita dopo l’importante vittoria dei rosanero a Cremona e la vetta ritrovata con 25 punti, sarà presente qualche spettatore in più nello stadio palermitano, sappiamo infatti la grande forza del pubblico rosanero, anche se in questo campionato la media-spettatori finora è molto bassa, ma era prevedibile una partenza sottotono, dopo tutti i terremoti societari avvenuti nell’ultimo anno, ma ora che mister Tedino sta iniziando a far girare la squadra, magari tornerà un po’ di entusiasmo.

DATI GENERALI
Sfondato il muro del milione di spettatori in serie B, per la precisione sono infatti 1.052.441 gli appassionati che hanno assistito alle 154 gare fin qui disputate con una media-gara di 6.834 spettatori. La sensazione è che i dati possono ancora sensibilmente migliorati, visto che quasi tutte le prime della classe sono le piazze con più spettatori, come ad esempio Palermo, Frosinone, Bari e Parma, soprattutto mai come quest’anno si tratta di un campionato equilibratissimo e avvincente, guardando la classifica si nota che il Palermo primo con 25 punti ha solo 5 punti in più del Carpi decimo, in pochi punti ci sono tantissime squadre a lottare per i tre posti che daranno accesso al paradiso della serie A.
Tra l’altro tra poco più di un mese ci sarà come è successo negli ultimissimi anni, la serie B che giocherà anche durante le feste natalizie, esperimento che ha dato ottimi frutti e che verrà ripetuto anche quest’anno, dando l’opportunità alle famiglie di andare allo stadio in modo più numeroso, approfittando di qualche giorno di festa.

  •   
  •  
  •  
  •