Risultati Serie B 10 febbraio: l’Empoli aggancia il Frosinone sconfitto nel big match di Bari

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui

PARMA, ITALY - SEPTEMBER 19: Francesco Caputo #11 of Empoli fc celebrates after scoring the opening goal during the Serie B match between Parma Calcio and Empoli FC on September 19, 2017 in Parma, Italy. (Photo by Getty Images/Getty Images)
Nella venticinquesima giornata di serie B l’Empoli aggancia il Frosinone, sconfitto a Bari nel big match di giornata. La squadra di Grosso torna alla vittoria e lo fa contro una grande e grazie a una rete di Kozak ex Lazio di qualche tempo fa. I toscani, quindi, vincendo ad Ascoli riescono a tornare in vetta anche se in compagnia con i ciocari. Questa volta senza i gol di Donnarumma e Caputo. Terminano in parità i match per i play off tra Carpi e Cremonese e tra Spezia e Venezia. Il Pescara ritorna in quella zona grazie alla vittoria contro la Salernitana con una rete di Brugman. In zona retrocessione bel balzo in avanti dell’Entella che va a vincere a Terni grazie alla rete di La Mantia. Pareggi poi di Avellino-Cesena 1-1 (i lupi fermati all’ultimo minuto da Cacia) e quello a reti inviolate tra Pro Vercelli e Brescia (le rondini sbagliano un rigore).

 

25esima GIORNATA: Avellino-Cesena 1-1, Carpi-Cremonese 1-1, Ascoli-Empoli 1-2, Bari-Frosinone 1-0, Pescara-Salerninata 1-0, Ternana-V. Entella 0-1, Spezia-Venezia 1-1, Pro Vercelli-Brescia 0-0 (ore 15:00), Parma-Perugia (domani-ore 15), Cittadella-Novara (domani- 17.30), Palermo-Foggia (lunedì alle 20:30).


CLASSIFICA:
FROSINONE 46, EMPOLI 46, PALERMO 43, CITTADELLA 38, BARI 38, CREMONESE 37, PARMA 36,  VENEZIA 36, CARPI 36, SPEZIA 35, PESCARA 34, PERUGIA 30, SALERNITANA 30, AVELLINO 30, FOGGIA 28, NOVARA 27, CESENA 27, BRESCIA 27, V. ENTELLA 27, PRO VERCELLI 25, ASCOLI 23, TERNANA 22.

90’+6′-
Con il fischio finale di Vercelli finiscono tutte le partite.
90’+5′-
GOOLLLLL!!! 1-1 Cesena con Cacia che con un colpo di testa beffa la difesa avellinese.
90’+2′-
Pignacelli para un bel calcio di punizione effettuato da Caracciolo.
90’+2′-
Annullato gol alla Ternana di Angiulli per fuorigioco.
90′-
Embalo espulso a Vercelli per fallo da dietro.
89′-
GOOLLLL!!! 1-0 Avellino con Moretti che sigla il rigore conquistato.
85′-
GOOOLLLL!!! 0-1 Entella con La Mantia che trafigge il portiere degli umbri.
83′-
Pescara spreca il 2-0 con Pettinari che getta la palla sul portiere della Salernitana e poi viene spazzata via dalla difesa granata.
80′-
GOOOLLLLL!!! 1-0 Pescara con Brugman che buca la porta granata con una sontuosa punizione.
77′-
GOOOLLL!!! De Santis accorcia le distanze per l’Ascoli in area con un tiro che si infila lentamente in rete.
75′-
Cross di Tello deviato in angolo dai difensori del Frosinone.
75′-
Granoche in area di rigore viene atterrato, ma l’arbitro lascia continuare.
72′-
Tiro di Marcore che si salva grazie a un intervento del portiere della Cremonese.
71′-
GOOOLLL!!! 1-1 Carpi con Melchiorri che pareggia in area di rigore da ravvicinato.
66′-
GOOOLLLL!!! 0-2 Empoli con Ninkovic che con un pallonetto beffa il portiere dell’Ascoli.
66′-
GOOOLLLL!!!! 1-1 Granoche che trova il pari per lo Spezia dopo un batti e ribatti e getta la sfera dentro.
62′-
GOOOLLLL!!!! 1-0 Bari con Kozak che da angolo svetta su tutti e butta la palla in rete.
59′-
Annullato gol di Pettinari in Pescara-Salernintana.
58′-
Palo di Garretta sempre la Ternana.
57′-
Calcio di punizione di Mammarella che va di poco a lato.
57′-
Il portiere del Cesena com Fucignani salva su un colpo di testa di Moncini dell’Avellino.
55′-
Tiro cross di Colombi che va di poco a lato destro.
54′-
Palo di Defendi della Ternana.
53′-
Claiton manda la palla in calcio d’angolo.
51′-
Colpo di testa di Asensio, ma anche il portiere del Cesena para.
49′-
Tiro di Galano in area ma Bardi respinge e salva il risultato per il Frosinone.
49′-
Colpo di testa di Castrovilli para il portiere del Carpi.
46′-
Dionisi va giù in area di rigore, ma l’arbitro fa proseguire.
45′-
Iniziata la ripresa.

SECONDO TEMPO

45′- Terminati tutti i primi tempi.
43′-
Statella prende il giallo in Ternana-Entella a seguito di un fallo tattico.
38′-
Sabelli del Bari non aggancia una palla ghiotta per involarsi in area e termina fuori.
36′-
Bisoli sbaglia il tiro mettendo la palla troppo angolata.
35′-
Torregrossa conquista un calcio di rigore per il Brescia.
35′-
Tiro di Garritano che termina di poco a lato. Carpi vicino al pareggio.
32′-
Gyomber del Bari manda alto dopo aver preso con un piede la palla da corner.
31′-
GOOOLLLL!!! 0-1 Cremonese con Scappini che approfitta del cross di Rendelli tira a volo e segna.
27′-
Varela ha calciato fuori un gran tiro potente.
24′-
Conclusione di sotto misura di Gejo ma Di Gennaro e Terzi rimediano al pericolo provocato dall’attaccante veneziano.
23′-
Sinistro di Zito che termina di poco fuori.
20′-
Ciofani si fa parare il tiro dal portire del Bari. Big match che non decolla al San Nicola.
18′-
Tiro di Angiulli che termina fuori area di poco.
14′-
GOOOLLL!!! 0-1 Empoli con Krunic che insacca in rete una palla a lui favorevole.
14′-
Giorico sbaglia il rigore con Ujikani che gli para la conclusione.
12′-
Calcio di rigore assegnato al Carpi per fallo di mano di un difensore della Cremonese.
9′-
Morra subisce fallo dal bresciano Konate e la Pro può ripartire con un calcio di punizione.
7′-
Asensio fermato dalla retroguardia romagnola e si riparte con un calcio di punizione per l’Avellino.
3′-
GOOOLLLL!!!! 0-1 Venezia in vantaggio con Pinato che riceve la palla da Gejo e in area riesce a battere il portiere dello Spezia.
2′-
Tiro di Carraro a Pescara, ma il portiere della Salernitana fa sua la palla.
1′-
Inziati tutti i match

La venticinquesima giornata di serie B propone un match clou quello di Bari, tra i pugliesi e il Frosinone. Dopo la sconfitta di Empoli, il Palermo si è distaccato dai ciociari che oggi a Bari vogliono proseguire la loro marcia verso la serie A. Gli uomini di Grosso sono in crisi e tentano di rialzarsi contro i primi in classifica sarebbe una grande ignizione di fiducia. L’Empoli che viene da due vittorie di 4-0 consecutive è impegnato al Del Duca contro un Ascoli in ripresa. Impegno, però, per i toscani non molto impegnativo.

Sempre questo pomeriggio in chiave play off ci saranno le sfide Spezia-Venezia con i liguri reduci della vittoria nel derby ligure contro l’Entella. Poi Carpi-Cremonese con i lombardi che sono intenzionati in terra romagnola a difendere la posizione in classifica. Infine Pescara-Salerninata dove chi perde si può allontanare dalla zona play off. In chiave salvezza ci saranno gli incontri Pro Vercelli-Brescia, Ternana-Entella e Avellino-Cesena. La Pro Vercelli tornata alla vittoria darà filo da torcere al Bresciaper togliersi dalla zona rossa. Ternana-Entella potrebbe essere una partita ricca di gol perchè gli umbri ultimamente tentono a segnare molto, ma a subire anche tanto perciò si trovano in ultima posizione.

  •   
  •  
  •  
  •