Serie B, Bari che succede? Così rischi di perdere anche i playoff

Pubblicato il autore: Stefano Salamida Segui


Ma cosa succede al Bari ? Questo è quello che si chiedono i tifosi biancorossi, una squadra che prima di Natale sembrava pronta per il salto di qualità, ma che invece regala un’ennesima illusione a una piazza a cui manca da troppo tempo l’olimpo della Serie A. Un periodo nero, anzi, nerissimo quello che sta attraversando Fabio Grosso. Dopo la brutta sconfitta al San Nicola maturata contro l’Empoli, ecco che arriva la seconda batosta nel giro di una settimana, stavolta sul campo del Venezia di Filippo Inzaghi. Basti solo pensare al primo tempo, terminato per 3-0 per i lagunari, per capire che l’approccio alla partita da parte dei galletti sia stato completamente sbagliato. Nel secondo tempo il Bari è stato più propositivo, e anche dopo il gol di Sabelli, la squadra ha continuato a proporsi in avanti per provare a rimediare la debacle del primo tempo, ma tutto invano. Eppure alla vigilia del match di Venezia, Fabio Grosso in conferenza stampa, affermava che la squadra fosse pronta al riscatto, e vogliosa di ritornare ai buoni livelli dimostrati nel girone di andata. Ma questa sconfitta, mette ancora una volta in allerta il Campione del Mondo, che, oltre a ritrovare un sistema di gioco, deve soprattutto far ritrovare ai suoi la giusta serenità e concentrazione in un campionato di Serie B che si fa sempre più complicato.

potrebbe interessarti anchePlayoff Serie B a rischio rinvio. Il Bari può essere penalizzato in classifica

Nelle ultime partite, infatti, il Bari, da essere l’antagonista di Empoli, Palermo e Frosinone, si trova ai confini della zona playoff, all’ottavo posto, superata dallo stesso Venezia e trovandosi a pari punti con il Carpi. Per la squadra pugliese, non fare i playoff, significherebbe l’ennesimo fallimento che potrebbe portare a una nuova rivoluzione societaria. Il mese di febbraio sarà decisivo per Fabio Grosso e infatti ci saranno quattro sfide durissime, a partire da sabato, dove al San Nicola farà visita la capolista Frosinone. Successivamente, i biancorossi affronteranno in due trasferte consecutive, Cremonese e Ternana, chiudendo il mese con il turno infrasettimanale quando in Puglia arriverà lo Spezia.

potrebbe interessarti ancheSerie B 41.a giornata: il match clou è Parma-Bari, al Tardini c’è profumo di Serie A

Una delle poche certezze che il Bari possiede in questo momento è il calore dei propri tifosi, sempre presenti sia in casa che in trasferta, nonostante i momenti difficili e le figuracce collezionate.

notizie sul temaBari, arriva il deferimento al Tribunale Federale Nazionale: playoff a rischio per i pugliesi?Palermo-Bari 1-1: alla rete di La Gumina risponde Nenè sul finaleLONDON, ENGLAND - JANUARY 30: A Nike Ordem winter match ball lies in the goal net before the Premier League match between West Ham United and Crystal Palace at London Stadium on January 30, 2018 in London, England. (Photo by Catherine Ivill/Getty Images)Serie B, 37.a giornata all’insegna dei derby: Perugia-Ternana e Foggia-Bari i match clou
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: