Diritti Tv Serie B: Perform scavalca Sky, 22 milioni di euro a stagione per i match

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Diritti Tv Serie B, rivoluzione dalla prossima stagione. L’annata calcistica 2018/2019 subirà un vero e proprio cambiamento epocale. Dopo tanti anni di Sky, ecco che la Serie B passerà a Perform. La piattaforma che opera su internet, che trasmetterà anche una parte della Serie A, si aggiudica i diritti del prossimo triennio del campionato cadetto. Il corrispettivo è pari a 22 milioni di euro netti (più 4 di accesso al segnale) a stagione. Si tratta di un contratto innovativo con bonus legato ad abbonati e a spettatori. A comunicarlo è stato direttamente il presidente Mauro Balata:”Contiamo complessivamente di aumentare i ricavi del 25-30%. Ragioneremo anche sulla programmazione. Abbiamo introdotto il contributo di solidarietà a carico della neo retrocesse dalla A. La delibera è stata approvata da 19 club su 22. Solo le tre retrocesse non l’hanno accettata”.

Diritti Tv Serie B, gli altri cambiamenti. Balata spiega come quello dell’assegnazione dei diritti televisivi non sarà l’unica novità per il campionato cadetto. “Il 20 % del Paracadute verrà trattenuto e ripartito tra le 22 squadre di serie B. La legge Melandri è molto penalizzante per noi. Abbiamo seguito e appeal, il 75% dei giocatori è italiano, se le istituzioni non capiscono che dobbiamo essere aiutati allora c’è bisogno di riflettere tutti insieme“. Quindi dal prossimo agosto, salvo accordi imprevisti al momento, non ci sarà spazio per la Serie B su Sky. I fan di Diletta Leotta dovranno farsene una ragione, ma forse dovranno solo cambiare giorno per seguire la bella conduttrice catanese.

potrebbe interessarti ancheDiletta Leotta, l’indiscrezione di Dagospia: possibile addio a Dazn per tornare a Sky Sport

Diritti Tv Serie B, Diletta Leotta verso Sky Calcio Show

Diritti tv Serie B, si cambia a Sky. La rinuncia da parte della piattaforma satellitare di Rupert Murdoch spinge sempre più Diletta Leotta verso la conduzione di Sky Calcio Show. prendono sempre più corpo le voci di un addio di Ilaria D’Amico allo storico programma domenicale. La giornalista e conduttrice potrebbe seguire Gigi Buffon, suo compagno di vita, a Parigi. Magari la D’Amico potrà essere assegnata alla Champions League, dove non c’è un impegno settimanale oppure ad altre trasmissioni Sky.

potrebbe interessarti ancheDiletta Leotta-Ilaria D’Amico, cambio della guardia a Sky Calcio Show?

Diritti Tv Serie B, Sky più povera? Senza Serie B, da oggi anche senza Liga e Bundesliga (spariti da ieri i canali Fox Sports per contratto scaduto). L’offerta calcistica di Sky per la prossima stagione si sta impoverendo. Almeno per il weekend, perché poi la piattaforma satellitare in settimana trasmetterà sia la Champions League che l’Europa League. Siamo ancora agli inizi di luglio e c’è tutto il tempo per accordi tra le varie parti in causa. Anche perché si era parlato si uno spostamento alla domenica della Serie B, visto che alle 15 di quel giorno si giocheranno solo tre partite di Serie A. Ipotesi per una stagione che comincerà a cambiare le abitudini degli italiani. Si giocherà anche di lunedì, appuntamento fisso, e a Santo Stefano. Chissà come accoglieranno i tifosi italiani tutte queste novità, televisive e non. Da agosto avremo il responso. La rivoluzione del calcio è servita. Che piaccia o meno questo è se vi va.

notizie sul temaDiletta Leotta, il caso-social è sempre aperto. Le scuse di Fabio Ravezzani bastano?Pordenone, striscione per Diletta Leotta (Foto). Che spettacolo i tifosi friulani a San SiroFoto Diletta Leotta hackerate, minorenne indagato per la pubblicazione in rete degli scatti rubati
  •   
  •  
  •  
  •