Lega Pro – Nello scontro salvezza Lumezzane e Giana si spartiscono la posta

Pubblicato il autore: Guido Baroni Segui

 

Lumezzane – Giana 0 – 0

potrebbe interessarti ancheTriestina-Virtus Verona streaming gratis Eleven Sports e diretta tv Coppa Italia Serie C, oggi 13 novembre dalle 17

Lumezzane: Bason, Mogos, benedetti, Nosssa, Belatti, Pini, Aimi (79’ Franchini), Baldassin, De Paula (62’ Potenza), Meduri, Ekuban. Allenatore: Braghin.

Giana: Paleari, Sosio, Solerio, Marotta (80’ Perna), Bonalumi, Montesano, Rossini (72’ Di Lauri), Pinto, Sarau, Crotti (87’ Romanini), Augello. Allenatore: Albè.

potrebbe interessarti ancheAvellino-Potenza streaming gratis e diretta tv Serie C, oggi 11 novembre dalle 20.45

Arbitro: Giovani di Grosseto.

LUMEZZANE – Nella ventiduesima giornata del Campionato di Lega Pro, pareggio 0 a 0 tra Lumezzane e Giana, risultato giusto alla fine per quanto vistosi in campo, tra due squadre che attualmente sono in zona salvezza. A Lumezzane su un campo di gioco pesante, dopo una fase di studio, la prima a farsi pericolosa è la Giana, al 5’ Crotti si invola sulla sinistra, calcia in profondità in area per Rossini, anticipato d’un soffio da un difensore avversario che gli toglie all’ultimo  una buona palla.  Adesso premono gli ospiti senza pero creare pericoli, ottenendo tre corner.  Al 13’ arriva la prima azione della squadra di casa che Meduri che palla al piede vede la porta, calcia subito ma il suo tiro è fuori. Al 15 Augello riceve palla da Crotti, tocca in mezzo per l’accorrente Sarao, che vine anicipato di un soffio sulla linea bianca da Belotti, dopo 5 minuti è Il Lumezzane ad avere una buona occasione, De paola ben smarcato in area tocca di testa con la palla che pero va a lato.  Al 30 risponde la Giana con Augello che da a crotti, che crossa bene. Ma Bason è pronto ad anticipare tutti e bloccare il pallone con le mani. Poi sino a fine tempo c’è la Giana che fa un po più di gioco, ottenendo altri cinque angoli. Nella ripresa ancora azioni alterne, al 42’ Solerio fa un bel lancio per Sarao, ma un difensore anticipa sulla linea di porta il suo intervento. Al 56’ il Lumezzane ha una punizione a suo favore da lontano, calcia Aimi che tira benne all’incrocio ma è bravo Paleari a bloccare la palla con le mani. Al 65’ su azione di rimessa la Giana, calcia Marotta ma la barriera respinge, dopo due minuti bell’azione della squadra di casa, con Baldassin che calcia forte da fuori area ma sopra la traversa. Ancora Giana al 75’ Aimi prende in area palla e di testa da buona posizione la mette fuori. All’81’ Perna appena entrato a sostituire Marotta, è ben smarcato in atra, tira, ma la palla toccata da un difensore va a lato, poi niente più da segnalare sino a fine gara, questo punto a testa fa smuovere la classifica ad entrambe le squadre.

notizie sul temaRavenna-Feralpisalò streaming gratis Eleven Sports e diretta tv Serie C, oggi 11 novembre dalle 20Catania-Sicula Leonzio streaming gratis e diretta Tv: dove vedere il match del 10/11Bisceglie-Bari streaming gratis Eleven Sports e diretta tv Serie C, oggi 10 novembre dalle 17.30
  •   
  •  
  •  
  •