Campedelli:”Ai tempi d’oro del calcio italiano Chievo vicino a Drogba, Cavani e Ibra”

Pubblicato il autore: Simone Lettieri Segui

drogba

potrebbe interessarti ancheIbrahimovic acquistato dal Milan…anzi no

Così’ il Presidente del Chievo Luca Campedelli, durante un’intervista alla Gazzetta, ha rivelato un clamoroso colpo di mercato che stava per mettere a segno se solo la Lazio non si fosse tirata indietro dall’acquistare due giocatori del club veneto: “Drogba? Con tre miliardi di lire era nostro, poi la Lazio, che doveva comprare Eriberto e Manfredini, s’è tirata indietro”.

potrebbe interessarti ancheLa situazione in classifica di Serie B dopo 11 giornate

Su Ibrahimovic: “L’avevamo visto, ma era più vicino al Verona. Cavani è il vero rimpianto: costava tanto, ma con il senno di poi non l’avrei perso. Sono uno dei presidenti più longevi della Serie A? Vuol dire che sto diventando vecchio”.

notizie sul temaIbrahimovic -Cristiano Ronaldo, il duo potrebbe funzionare nella Juve di Sarri?Spezia-Chievo streaming e diretta tv in chiaro, dove vedere Serie B 1 novembre ore 21Chievo-Crotone streaming Dazn e diretta tv Serie B, oggi 29 ottobre dalle 21
  •   
  •  
  •  
  •