Cairo: “Restano Ventura e Petrachi, Darmian e Glik non si sa”

Pubblicato il autore: Al Rey Segui

Cairo: restano Ventura e Petrachi, Darmian e Glik non si sa
Durante l’ultimo summit del Torino il presidente Urbano Cairo ha parlato di calciomercato, ribadendo alcuni concetti noti ed altri ancora da definire: chi resterà sicuramente e chi invece potrebbe partire. Per quel che riguarda i tempi delle cessioni dei giocatori, verranno fatte entro e non oltre il tempo limite in modo da non ripetere alcuni spiacevoli episodi del passato.

Sicuramente rimarrà l’allenatore Giampiero Ventura che nel 2013 ha festeggiato le 100 partite ufficiali alla guida del Torino e nel 2015 le 100 panchine in serie A. Ventura si è detto convinto ad iniziare un nuovo ciclo sulla panchina granata. Resterà anche il direttore sportivo Gianluca Petrachi, nello staff del Torino dal 2010 e con un contratto prolungato fino al 2016.

potrebbe interessarti ancheDe Ligt, il difensore che gioca anche a pallavolo

Matteo Darmian ha ricevuto molte offerte interessanti, tra cui quella del Barcellona e del Bayern Monaco. Pep Guardiola ha offerto 15 milioni di euro più 3 di bonus, ma Urbano Cairo non ha nessuna intenzione di cederlo per una cifra inferiore ai 18 milioni di euro. Il prezzo piuttosto alto permetterebbe al Torino di agire con una certa libertà durante il mercato estivo senza ulteriori cessioni.

Il capitano Kamil Glik per il momento rimane al Torino. Nonostante l’interessamento di grandi società come Tottenham e Manchester City, Cairo avrebbe intenzione di prolungargli il contratto fino al 2019 ritoccandogli anche l’ingaggio. L’eventuale partenza del difensore polacco non avverrebbe comunque prima del 30 giugno. Dopo i colloqui con i due procuratori di Glik non si registrano al momento novità sul destino del capitano granata, sebbene ancora la firma sul rinnovo del contratto non ci sia.

potrebbe interessarti ancheTorino-Juventus 0-1 (Video Gol Highlghts): decide una rete di De Ligt

Rimarrà anche Bruno Peres: a causa delle pretese troppo elevate del Torino, Porto e Roma hanno rinunciato perché sono troppi i 18 milioni richiesti per la cessione dell’esterno brasiliano.
Nikola Maksimovic è nel mirino di numerosi club, però il Torino non ha nessuna intenzione di cederlo per meno di 13 milioni di euro.

notizie sul temaTorino-Juventus streaming e diretta Tv Dazn, dove vedere il Derby Della Mole 02 novembre ore 20.45Lazio-Torino streaming e diretta tv, dove vedere match Serie A mercoledì 30 ottobreUdinese-Torino probabili formazioni, Serie A 2019-20
  •   
  •  
  •  
  •