Inter: Imbula sceglie il Porto, una ripicca per l’affare Kondogbia?

Pubblicato il autore: Carlo Perigli Segui

inter

Imbula ad un passo dal Porto, Inter beffata. Così i giornali francesi stamattina hanno sancito ciò che ormai viene dato per certo. Il centrocampista francese andrà in Portogallo, mentre l’Inter dovrà cercare altrove un rinforzo per la propria mediana. Una trattativa come tante? Probabilmente si, anche se secondo molti ci sono abbastanza elementi per vedere nel (mancato)  trasferimento di Imbula una ripicca del Milan, ancora scottato per la conclusione dell’affare Kondogbia.

potrebbe interessarti ancheNeymar-Inter, Sundas lavora per portare il brasiliano a Milano

INTER: LA STAMPA FRANCESE È SICURA, IMBULA È DEL PORTO

Ma andiamo con ordine: secondo quanto riportato dall‘Equipe questa mattina, sarebbe ormai fatta per il trasferimento del centrocampista dal Marsiglia al Porto, per una cifra pari a 25 milioni. La stessa notizia è stata pubblicata sia da Rmc Info che da La Provence, secondo i quali la cifra pagata dal club lusitana sarebbe leggermente più bassa, vicina ai 23 milioni di euro. Tutto sommato differenze di poco conto, considerato che tutte le testate concordano sulla presenza di Imbula a Oporto nel pomeriggio, quando dovrebbe arrivare la firma del giocatore su un contratto quinquennale.

potrebbe interessarti ancheRitiri estivi squadre Serie A: le date e i luoghi dell’inizio della preparazione fisica

INTER:  IMBULA AL PORTO, UNA RIPICCA PER L’AFFARE KONDOGBIA?

Non appena la notizia è stata diffusa, diversi giornali italiano hanno ipotizzato un collegamento tra il cambio di destinazione di Imbula e l’acquisto di Kondogbia da parte dell’Inter, soffiato al Milan ad un passo dalla firma del contratto. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport ad esempio, sembrerebbe che un ruolo di primo piano sia stato ricoperto da Nelio Lucas, uomo della Doyen e ora advisor tecnico del Milan legato a Mister Bee. A quanto pare, il Porto, che con la Doyen sembrerebbe avere un rapporto particolarmente stretto già da tempo, sarebbe stato rappresentato proprio da Lucas nelle trattative con il Marsiglia. Un caso? Forse, di certo però il duello di mercato meneghino si arricchisce di un nuovo capitolo, e da qui a fine agosto la strada è ancora lunga.

notizie sul temaStorie di Calcio: com’è nato il procuratore sportivo?Sconcerti: “Inter, stai svendendo Icardi. Chi lo compra fa un affare”San Siro: Milan e Inter vogliono la demolizione
  •   
  •  
  •  
  •