Mercato Roma, l’attacco sarà rivoluzionato

Pubblicato il autore: Alessandro Marini Segui

mercato roma1Confermato, fino a prova contraria, Rudi Garcia, il mercato della Roma a questo punto può iniziare veramente. La settimana prossima sarà decisiva per il riscatto di Radja Nainggolan, per una cifra vicina ai 15 milioni di euro (per la seconda metà). I soldi per il riscatto del centrocampista belga potrebbero arrivare da una cessione di lusso nel reparto offensivo: in giornata, infatti, è previsto un incontro tra Gervinho ed il presidente dell’Al Jazira, una delle principali squadre degli Emirati Arabi. Sul piatto circa 14 milioni di euro per i giallorossi e ben sette milioni di euro a stagione per il calciatore ivoriano che sembra essersi convinto, nonostante il campionato degli Emirati Arabi sia un campionato di bassissimo livello. Con la cessione, sempre più probabile, del numero 27 giallorosso prenderà il via una vera e propria rivoluzione nel reparto offensivo: sulla lista dei partenti ci sono anche Seydou Doumbia, arrivato a gennaio per la cifra choc di 16 milioni di euro e vero e proprio flop di questo finale di stagione, Adem Ljajic, richiesto in Germania e valutato dalla Roma circa 15 milioni di euro ed infine Mattia Destro, che rientrerà a Trigoria per fine prestito dal Milan. Su di lui ci sono Fiorentina e Sampdoria che, però, vorrebbero assicurarsi le prestazioni dell’attaccante di Ascoli soltanto in prestito, mentre la Roma punta ad una cessione a titolo definitivo.

potrebbe interessarti ancheSampdoria-Roma, Fonseca in conferenza: “Perotti si allena con la squadra, verrà con noi”

E in entrata? Il primo obiettivo di questo mercato è ovviamente un centravanti: i nomi più gettonati sono, al momento, Carlos Bacca (valutato 30 milioni dal Siviglia) ed Edin Dzeko, in rotta con il Manchester City e chiamato nella Capitale dal compagno di nazionale Miralem Pjanic. Da segnalare che ieri Robin Van Persie era nella Capitale, ma sia la Roma che la Lazio hanno smentito categoricamente un interesse per il centravanti olandese (sul quale c’è anche la Juventus). Altro nome sul taccuino di Walter Sabatini è quello di Ciro Immobile, stanco dopo appena una stagione così così, della Germania e di Dortmund. L’attaccante napoletano viene valutato dalla società tedesca 15 milioni di euro e su di lui vigilano anche Napoli e Milan.

potrebbe interessarti ancheSqualificati Serie A, gli indisponibili per l’8a giornata: stangata per Fonseca

Per quanto riguarda gli esterni d’attacco resta in sospeso Andrè Ayew che aspetta soltanto una chiamata per correre a Roma a firmare il contratto, mentre interessa molto l’esterno ucraino Konoplyanka, una delle rivelazioni di questa edizione dell’Europa League.

notizie sul temaSampdoria-Roma probabili formazioni, Serie A 2019-20Invasione militare turca e saluto militare dei calciatori, l’Uefa dov’è?La maglia verde dell’Italia, non piace né a Mancini né ai tifosi
  •   
  •  
  •  
  •