Leo Saija: “Il colpo della Juve può essere Ibra. Per Pogba c’è un’offerta da 100 milioni”

Pubblicato il autore: Alessio Pompili Segui

Juventus e Napoli hanno chiuso già da qualche settimana la loro stagione e adesso sono pronte ad osservare i proprio giocatori impegnati tra Europeo e Copa America. Mentre questi saranno impegnati sul campo le due società stanno organizzando le trattative che animeranno la prossima estate che si preavvisa caldissima per i tifosi bianconeri e partenopei. Per farci un’idea sul calciomercato di Juventus e Napoli la redazione di SuperNews ha contattato in esclusiva l’agente FIFA Leo Saija il quale ha chiarito la situazione acquisti e cessioni delle due squadre.

ibra

Qualche giorno fa Allegri alla trasmissione di Fazio “Che tempo che fa” ha dichiarato che Pogba rimane alla Juventus: parole di circostanza o c’è un fondo di verità?
Il fatto che Allegri vorrebbe che Pogba rimanesse alla Juve è normale. Un discorso però è quello che vuole il tecnico mentre un altro è se dovesse arrivare un’offerta importante alla società. Si parla di una proposta superiore ai 100 milioni di euro: se arrivasse un’offerta del genere non credo che la Juventus la rifiuterebbe, nonostante Pogba oltre ad essere un giovanissimo calciatore e un top player è anche una macchina di marketing per la Juve. Un’offerta da 100 milioni di euro è difficile da rifiutare anche perché la squadra bianconera potrebbe andare a reinvestirli sul mercato puntellando la difesa, dato che anche lo stesso Barzagli sta andando avanti con gli anni, il centrocampo ma soprattutto puntare su un grande centravanti se poi anche Morata dovesse partire.

C’è anche il nome di questa squadra pronta ad offrire 100 milioni per Pogba?
Pogba ha tantissimi estimatori. Io escluderei un ritorno in Francia al PSG, dico questo per la qualità del campionato francese. La squadra che potrebbe offrire questi soldi potrebbe essere il Manchester United di Mourinho o il Barcellona.

potrebbe interessarti ancheSerie A: calendario Lazio fino alla sosta natalizia, spicca la finale di Supercoppa contro la Juventus

Poco fa hai nominato Alvaro Morata. Addirittura dal ritiro della sua Nazionale l’attaccante ha espresso pubblicamente il suo desiderio di tornare al Real Madrid oppure di andare a giocare in Premier. A questo punto, con l’addio che sembra certo, chi comprerà la Juve per sostituirlo? Circolano i nomi di Cavani, Berardi, addirittura anche Dzeko…
Berardi è un grandissimo giocatore però una volta che passa dal Sassuolo alla Juventus in poche parole andrebbe a fare il percorso che ha fatto Zaza quest’anno, quindi non direi che sia il sostituto naturale di Morata. Un discorso si può impostare anche su Cavani che più un’alternativa a Morata risulterebbe un ottimo acquisto. Io non escluderei però neanche un colpo a sorpresa della Juve, che sarebbe quello di Zlatan Ibrahimovic.

Per difesa e centrocampo invece si fanno i nomi di Mascherano, Dani Alves, Pjanic, Isco e André Gomes. Secondo te tra tutti questi nomi quali sono i più probabili che possono approdare alla Juventus?
Io escluderei l’acquisto di Mascherano da parte della Juve, non tanto per la qualità del giocatore più che altro per il fatto che si tratta di un giocatore in età avanzata e dotato di un contratto molto oneroso quindi, conoscendo la pianificazione della Juventus, escluderei a priori l’acquisto dell’argentino. Un colpo che invece i bianconeri potrebbero fare a centrocampo in grado di fargli fare il salto di qualità da qui ai prossimi anni è sicuramente quello di Pjanic.

Ci hai messo la pulce nell’orecchio. Ibrahimovic sembrava ad un passo dal Manchester United e anche lui sta andando avanti con l’età: dici che la Juve è pronta a puntare su di lui?
Il discorso su Ibrahimovic è un tantino diverso. Stiamo parlando di un attaccante atipico che sì è avanti con l’età ma la Juve lo prenderebbe a parametro zero quindi pagherebbe solo il suo ingaggio. Lui è uno che in Italia ancora può fare la differenza per tre quattro anni ad occhi chiusi mentre in Europa ha sempre il suo perché. Secondo me è l’instinct killer che manca alla Juventus e poi sarebbe un ritorno romantico perché andrebbe a chiudere il cerchio da dove era partito. Secondo me sarebbe un ottimo colpo per la Juventus.

Passando al Napoli. Higuain un giorno resta, l’altro parte. Secondo te il suo futuro è a Napoli, in Premier League o addirittura al Bayern Monaco che se dovesse cedere Lewandowski al Real Madrid sarebbe pronto a puntare proprio sull’argentino?
Qui lo stesso discorso che facevo sulla Juve e su Ibrahimovic lo faccio per il Napoli. Credo che il colpo di De Laurentiis per andare ad accontentare la piazza di Napoli in caso di partenza del Pipita sia proprio lo svedese però che Higuain lasci Napoli dopo una stagione del genere e con la squadra che l’anno prossimo giocherà la Champions e partirà come prima contendente della Juve per lo scudetto mi sembra un po’ difficile.

potrebbe interessarti ancheAtalanta-Juventus probabili formazioni, le scelte di Gasperini e Sarri

Le voci del Barcellona su Insigne in caso di partenza di Neymar?
Secondo me questo è fantamercato. Certamente Insigne non farebbe male al Barcellona perché è un ottimo giocatore però lui a Napoli adesso è finalmente nella sua dimensione. Ha riscontrato parecchie difficoltà nei primi anni a trovare una crescita continua che invece ha trovato quest’anno. Sarebbe da folli andar via da Napoli quest’anno.

Con la Champions League assicurata i tifosi partenopei si aspettano un mercato di livello. Per adesso i nomi che circolano sono quelli di Zieliński conteso con il Liverpool e di Vecino ma quale può essere il vero colpaccio del Napoli?
Dobbiamo lasciar stare il discorso Champions o non Champions perché il Napoli ha dei giocatori con degli ingaggi importanti quindi la qualificazione nella massima competizione europea va a colmare quel gap economico degli ultimi anni nei quali De Laurentiis ha investito molto. Il Napoli ha acquistato Tonelli che secondo me è un acquisto sottovalutato un po’ da tutti perché l’ex Empoli è un ottimo giocatore. Vecino altrettanto è un ottimo centrocampista. Per quanto riguarda il colpaccio se il Napoli non fa cassa è difficile che De Laurentiis lo faccia. Poi se dovesse partire un Higuain logicamente la dirigenza andrà a colmare l’eventuale vuoto lasciato dall’argentino. Al momento però non credo che il Napoli possa andare a competere sul mercato con le big d’Europa.

A questo punto il vero colpaccio sarebbe quello di trattenere Higuain…
Senza dubbio. Trattenere Higuain è un ottimo colpo. Andare a rifiutare determinate cifre in questo momento economico sarebbe un grande sforzo. Soprattutto per una squadra come il Napoli che nonostante abbia fatto un buon campionato e abbia conquistato la Champions non ha il fatturato delle big d’Europa. Riuscire a trattenere Higuain quindi, a mio avviso, è un ottimo affare.

Quale sarà il prossimo acquisto del Napoli? Forse Zieliński?
È un nome che secondo me può andar bene al Napoli e lo stesso giocatore potrebbe fare bene in questa squadra sotto la guida di Sarri che sa lavorare bene con i giovani È un colpo che si addice al Napoli.

notizie sul temaUFFICIALE – Juventus, rinnova Cuadrado: tutti i dettagli dell’accordoAtalanta-Juventus diretta tv e streaming: dove vedere il matchSconcerti profetico: “Sabato ci sarà il sorpasso dell’Inter sulla Juventus. Il Napoli rischia di perdere contro il Milan”
  •   
  •  
  •  
  •