Calciomercato Milan, Coman idea per gennaio? Ancelotti propone uno scambio

Pubblicato il autore: Giancarlo Fusco

Calciomercato Milan, Ancelotti vuole rinforzare la difesa del suo Bayern apparso ancora troppo vulnerabile in questo inizio stagione e per farlo guarda proprio in casa rossonera

Coman

Calciomercato Milan, Ancelotti propone Coman ai rossoneri

Clamorosi rumors di calciomercato in Casa Milan che, grazie all’imminente arrivo della nuova proprietà cinese, sta già iniziando a sondare il terreno per poter migliorare la rosa allenata da Vincenzo Montella, mettendogli già a disposizione da gennaio una squadra più competitiva rispetto a quella attuale apparsa anche numericamente limitata per poter affrontare un’intera stagione ad alti livelli.
La notizia bomba, tuttavia, arriva dalla Germania e proprio una vecchia conoscenza rossonera prova a tendere una mano al suo vecchio club: Ancelotti offre Coman.

Clamorose novità di calciomercato Milan, Coman proposto da Ancelotti

Kingsley Coman non sembra convincere Carlo Ancelotti, il quale in questo inizio stagione ha preferito puntare su altri calciatori piuttosto che sul talentino francese che non ha tardato a far percepire il suo ‘malumore’  reclamando maggiore fiducia.
Nei giorni scorsi, proprio in virtù di questi dissapori sono piombate le prime voci su un possibile mancato riscatto del giocatore da parte del Bayern Monaco con la Juventus che si vedrebbe annullare un buon introito nelle casse per un’operazione andata in porto la scorsa stagione. Tuttavia non è detto che Coman torni a Torino, infatti Carlo Ancelotti sembrerebbe intenzionato ad offrire già per il mese di gennaio Coman al Milan dove con ogni probabilità troverebbe maggiore spazio.

Calciomercato, Ancelotti offre Coman al Milan ma in cambio vuole…

La notizia piombata dalla Germania ha del clamoroso non tanto perché Coman potrebbe trasferirsi al Milan, piuttosto perché Ancelotti avrebbe in mente di proporre uno scambio forse ‘pazzesco’ chiedendo in cambio Alessio Romagnoli poiché individuato dal tecnico come il giocatore giusto per poter risolvere i problemi che sta attraversando la sua difesa.
Romagnoli è stato già ad agosto al centro del calciomercato con il Chelsea pronto ad offrire 35 milioni di euro per metterlo a disposizione di Conte, ma il Milan in comune accordo con la cordata cinese ha preferito spedire al mittente la proposta, dunque tutto lascerebbe pensare ad un ennesimo, ‘no grazie’, anche se c’è da tener presente che le leggi del calciomercato sono strane e tutto può cambiare in pochi mesi.

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •