Berlusconi blinda Donnarumma. Intanto Tacconi: “Il portiere è già della Juventus”

Posted on by Annamaria Sabiu

Donnarumma
Donnarumma sembra sempre più lontano dalla Juventus e Berlusconi ha in mente un piano per blindarlo in rossonero. Dopo gli episodi accaduti durante Milan-Juventus e il suo bacio allo stemma del Milan in segno d’amore, sembra tramontata l’ipotesi di un suo trasferimento a Torino. Nelle ultime ore a confermare la possibilità di blindare Donnarumma al Milan, è un’importante indiscrezione rivelata da La Repubblica.
L’indiscrezione riguarda una possibile fumata nera sul closing. Infatti, al momento è slittato il versamento della terza caparra di 100 milioni da parte del fondo Sino-Europe Sport. Il closing è previsto per il prossimo 7 aprile, ma non ci sono certezze sulla disponibilità economica della società presieduta da Yonghong Li per mandare in porto l’affare.

La mossa di Berlusconi per trattenere Donnarumma

Se il closing dovesse saltare, Berlusconi si terrà il suo Milan, e verificata la lecita provenienza dei primi 200 milioni di euro di caparra,
ha in mente di utilizzare una parte di quei soldi per rinnovare il contratto di Donnarumma e ritoccare il suo ingaggio.
Certo, la trattativa non sarà semplice, in quanto il suo procuratore è Mino Raiola e per ottenere un sì rossonero, dovrà sicuramente cedere alle richieste economiche dello stesso procuratore.
Se questo dovesse verificarsi, come reagirà la Juventus che in maniera silente ha corteggiato il portiere? Forse è ancora presto per rispondere a questo interrogativo, ma ha fatto scalpore la dichiarazioni di Tacconi: “Donnarumma è già della Juventus. Non lo sa nessuno ma è già bianconero. Cosa gliene frega di quella maglia. Oggi conta solo il Dio denaro e a comandare sono solo i soldi. Raiola fa spesso i bagagli, quando decide chiude la valigia e dice “andiamo”. Donnarumma firmerà anche il rinnovo, ma oggi i contratti non contano più nulla”.
Non resta dunque che attendere gli sviluppi del prossimo mese e vedere se questa telenovela closing si, closing no, arriva ad una fumata definitiva, bianca o nera.

 

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •