Futuro Donnarumma, nuova dichiarazione d’amore del portiere nei confronti del Milan

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
donnarumma

Futuro Donnarumma, parole d’amore del portiere nei confronti del Milan

Il futuro di Donnarumma è uno degli argomenti più caldi in casa Milan, e non solo, delle ultime settimane. Con il futuro della società rossonera fortemente legato a quello che sarà il destino del closing con il gruppo cinese rimangono irrisolti alcuni “casi” spinosi all’interno del club, tra tutti appunto quello del rinnovo contrattuale del portiere Gianluigi Donnarumma. Il gesto simbolico del bacio alla maglia rossonera subito dopo l’infuocato match contro la Juventus di dieci giorni fa ha segnato un punto importante a favore del Milan. Le tante voci sul futuro Donnarumma  e sul suo possibile approdo alla Juventus sono state in un attimo messe a tacere anche se il destino del talento rossonero appare ancora oggi in bilico.  Il neo diciottenne però ha voluto ancora una volta manifestare il proprio pensiero tutto a tinte rossonero passando la palla al proprio procuratore, Mino Raiola, che in questa storia ha un peso specifico non indifferente.

Futuro Donnarumma, le dichiarazioni del portiere rossonero – Prima di partire alla volta di Coverciano per raggiungere i compagni di Nazionale Gianluigi Donnarumma si è lasciato scappare alcune frasi molto importanti in merito al proprio futuro: “Io spero di restare perché sono milanista. Per il rinnovo ci penserà il mio procuratore”. Donnarumma ha quindi confermato la propria volontà di continuare a difendere la porta del Milan ma, allo stesso tempo, ha di fatto passato la palla al suo procuratore Raiola per quanto riguarda l’incombenza del rinnovo contrattuale. Tutto dipenderà dall’esito del closing e delle scelte che verranno fatte dalla nuova proprietà rossonera, qualora l’operazione di acquisto da parte della cordata cinese vada in porto. E’ sicuro che il Milan, cinesi o meno, non possa non “ripartire” proprio da Donnarumma che sta dimostrando a suon di ottime prestazioni di essere già tra i più forti portieri del mondo.  Lo stesso portiere ha parlato anche delle parole pronunciate allo Stadium dopo Juventus Milan, quel ” sempre a loro” che tante polemiche ha sollevato nei giorni successivi alla gara tra le due formazioni: “Non è successo niente, era solo un po’ di incazzatura per aver perso la partita. Non c’è niente da chiarire”.

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •