Calciomercato Milan: 60 milioni per Aubameyang…ma non solo

Pubblicato il autore: claudia.elli Segui


Mercoledì sera Montella e Mirabelli erano in tribuna per seguire il ritorno del quarto di finale di Champions League tra Monaco e Borussia Dortmund. Tanti i talenti in campo, a partire da Pierre Emerick Aubameyang, nelle ultime ore circola una voce secondo la quale il Borussia avrebbe fissato la cifra necessaria per acquistarlo ovvero  60 milioni. Al contempo, pare che lo stesso club tedesco stia tentando di ottenere il rinnovo di contratto del bomber gabonese, peraltro, ambito da altre squadre top europee.
Non solo Aubameyang. In Monaco-Borussia, lo staff milanista ha ammirato anche il diciottenne Mbappe, che con la maglia del Monaco si è reso protagonista di prestazioni notevoli sia agli ottavi che ai quarti di finale di Champions. Per lui il discorso potrebbe essere però decisamente più complicato, vista la forte possibilità che sul ragazzo si scateni una vera e propria asta in estate. Altri due profili interessanti per i rossoneri potrebbero essere Dzeko e Kalinic.
Arrivare a Dzeko è sicuramente complicato vista la stagione disputata fino ad ora e i costi per il cartellino e l’ingaggio del bosniaco rischiano di essere molto alti. Per quanto riguarda Kalinic la storia è diversa, se la Fiorentina non dovesse partecipare alla prossima Europa League Kalinic potrebbe volare verso altri lidi: il suo cartellino costa circa 30 – 35 milioni e considerando il budget del Milan potrebbe essere un vero e proprio affare a fronte anche di un ingaggio non altissimo.

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •