Mercato Milan, per l’attacco spunta un vecchio pupillo di Galliani! Lui o Aubameyang il colpo estivo

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

Mercato Milan, Dzeko obiettivo dei rossoneri?

Il grande sogno per il prossimo mercato del Milan si chiama Pierre Emerick Aubameyang, l’attaccante gabonese in forza al Borussia Dortmund per il quale il nuovo corso rossonero è disposto a mettere sul piatto una importante offerta. La “rivoluzione” rossonera è appena partita ed il lavoro di Fassone e Mirabelli lascia l’impressione che darà importanti soddisfazioni ai tifosi del Milan che potrebbero festeggiare al termine del campionato il tanto atteso ritorno in Europa. La pista Aubameyang rimane quella principale per l’attacco rossonero ma nelle ultime ore un altro nome di un bomber di razza è stato accostato proprio al Milan. Si tratta dell’attaccante della Roma, Edin Dzeko.

L’ex attaccante del Manchester City è stato seguito nelle stagioni scorse dal Milan proprio durante l’esperienza del bosniaco in Inghilterra. Ai tempi, il Milan si fece soffiare il bomber dalla Roma e nella Capitale l’attaccante ha confermato, dopo una prima fase di difficoltà, tutto il suo valore. Specialmente in questa stagione, Dzeko ha ritrovato lo smalto dei tempi migliori e sta trascinando la Roma a suon di gol. L’attaccante giallorosso rappresenta la prima alternativa proprio ad Aubameyang nel caso in cui il gabonese dovesse decidere di restare in Germania o magari trasferirsi al Real Madrid, altro club fortemente interessato al giocatore del Borussia Dortmund.
A rendere appetibile l’affare Dzeko sono diversi fattori che potrebbero giocare a favore del club milanista. Intanto il
bosniaco ha un costo notevolmente inferiore a quello di Aubameyang ed inoltre il suo futuro potrebbe essere strettamente legato a quello del tecnico della Roma, Luciano Spalletti. Dzeko, infatti, potrebbe lasciare la Capitale se  il tecnico Luciano Spalletti non sarà più l’allenatore dei giallorossi. A pesare maggiormente, comunque, potrebbe essere proprio l’aspetto economico dell’operazione. Borussia Dortmund ha infatti fissato il prezzo di Aubameyang che non lascerà la Germania per meno di 60 milioni di euro. Una cifra importante anche per il nuovo Milan che dovrà si rafforzare la rosa anche per una questione di valutazione complessiva del valore del club che, come sappiamo, non potrà essere depauperato ma dovrà comunque valutare con attenzione gli obiettivi da seguire per evitare di incappare in investimenti sbagliati e controproducenti.

  •   
  •  
  •  
  •