Di Maria è il primo grande obiettivo dell’Inter?

Pubblicato il autore: Alberto De Venuto Segui

Di Maria

 Angel Di Maria è il grande sogno dell’estate dell’Inter? Andiamo con ordine. Una settimana e un giorno fa l’Inter aveva appena esonerato Stefano Pioli. Attualmente, e fino al termine della stagione, la squadra è affidata al tecnico della Primavera Vecchi. Ormai questa stagione può considerarsi archiviata, vista l’ultima sconfitta interna col Sassuolo che ha annullato le residue speranze di raggiungere l’Europa League. La nuova proprietà cinese, pertanto, sta già lavorando alla prossima, quella che non bisognerà fallire, quella dove l’Inter dovrà tornare prepotentemente al vertice del campionato italiano e centrare la Champions League. Per farlo, innanzitutto, occorrerà non sbagliare la scelta del tecnico, che in questi ultimi anni si è dimostrato uno degli errori più frequenti compiuti dalla società. I nomi che circolano sono molti: dalla suggestione Conte a Spalletti, passando per Pochettino e, notizia delle ultime ore, anche Maurizio Sarri.

Profili affascinanti, quanto difficili da raggiungere. Luciano Spalletti, in attesa di chiarire il suo futuro con la Roma, sembrerebbe essere il tecnico più “facile” da raggiungere. E l’aspetto da non sottovalutare è il recente ingresso di Walter Sabatini , come uomo mercato Suning. L’ex ds di Palermo e Roma è, probabilmente, uno dei migliori nello scovare talent ed il suo rapporto con il tecnico giallorosso potrebbe continuare proprio a Milano.
Il tecnico di Certaldo, alla sua prima esperienza in giallorosso, incantò col suo modulo 4-2-3-1, che ha riproposto anche in questa stagione. Uno schema che predilige il gioco sulle fasce, con ali veloci, con senso della posizione e capaci a segnare, oltre che dotate di grande tecnica. Peculiarità che corrispondo perfettamente ad Angel Di Maria. Talento argentino, da un anno al PSG, dopo le sue precedenti esperienze al Manchester United ed ancor prima al Real Madrid. Un giocatore che con Spalletti, qualora dovesse diventare il prossimo tecnico nerazzurro, potrebbe davvero fare la differenza.

Se tra l’allenatore toscano e l’Inter di concreto non c’è ancora nulla, per quanto riguarda Di Maria, invece, la società nerazzurra sembrerebbe essere davvero interessata. Infatti, secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb.com, Ausilio e Sabatini starebbero lavorando ad un grande colpo e l’ala argentina sarebbe il primo nome sul taccuino dei due dirigenti italiani. Addirittura la trattativa, partita sotto traccia, risulterebbe essere già in una fase avanzata. I due uomini di Suning, infatti, hanno già allacciato i primi contatti sia con la società parigina che con l’agente del calciatore. Di cifre, ancora, non ne sono emerse ma si sta sicuramente parlando di un esborso economico rilevante, trattandosi di una delle ali più complete nel panorama calcistico europeo. Ma dal punto di vista economico, il gruppo cinese non avrebbe problemi, quantomeno, a trattare il giocatore.
Insomma la sensazione è che l’Inter sia davvero disposta a regalare un grandissimo colpo ai suoi tifosi ed a costruire una squadra in grado di competere fino in fondo con la Juventus. Per farlo, ancor prima di parlare di giocatori, si dovrà scegliere il profilo giusto del prossimo tecnico interista. Una volta scelto occorrerà seguire le sue indicazioni, provando ad accontentarlo. E magari Angel Di Maria potrebbe approdare in Serie A, con precisione all’Inter.

  •   
  •  
  •  
  •