Inter, Conte si allontana dalla panchina nerazzurra

Pubblicato il autore: Lorenzo Aliberti

 

Antonio Conte continua ad affossare sempre di più le speranze dell’Inter di riportarlo in Italia.
Nell’ultima conferenza stampa il tecnico originario di Lecce, ha precisato di avere un contratto con il Chelsea e non ha intenzione di farsi distratte dalle voci sui suoi trasferimenti, visto che ha ancora un obiettivo da raggiungere, dopo la vittoria in anticipo della Premier League.
L’obiettivo a cui si riferisce Antonio Conte è la conquista della FA Cup; infatti i Blues, Sabato 27 Maggio affronteranno in finale l’Arsenal per aggiudicarsi l’ambito trofeo.
Conclude aggiungendo che prima di parlare del suo futuro, la priorità va data alla sua squadra poiché è più importante del singolo.
Dopo queste ulteriori dichiarazioni negative, la società milanese dovrà virare la scelta su altri obiettivi, per riscattare un’altra stagione fallimentare.
I nomi accostati alla panchina interista sono numerosi; il sogno dei tifosi interisti è Simeone, ma anche qua la pista è assai complicata.
La pista più abbordabile sembrerebbe portare al nome di Luciano Spalletti, in uscita dalla Roma e che è un profilo che piace alla dirigenza nerazzurra.
Insomma per i tifosi nerazzurri si preannuncia un’altra estate di passione alla ricerca del profilo giusto per rilanciare l’Inter agli alti livelli che competono al club meneghino

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •