Le grandi con tanta voglia di Schick: è assalto al talento della Sampdoria

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
calciomercato juventus

Schick e le “grandi”: tutte in fila per l’attaccante della Sampdoria

Tutte in fila per Patrik Schick. La lista delle pretendenti all’attaccante della Sampdoria diventa ogni giorno sempre più numerosa con le big d’Europa in fila per il gioiellino ceco. La stagione di lancio del 21enne attaccante ha toccato momento altissimi con prestazioni di grande livello che hanno scatenato le attenzioni dei più importanti club italiani e non solo.
In ordine sparso hanno chiesto informazioni alla Sampdoria per Schick la Juventus, l’Inter, il Napoli e negli ultimi giorni altre due squadre di serie A si sarebbero fatte avanti per l’attaccante blucerchiato. A scendere in campo in prima persona è stato il direttore sportivo della Roma Monchi. I giallorossi, infatti, hanno fatto la prima mossa: il nuovo direttore sportivo  spagnolo, accompagnato da Massara, ha incontrato gli agenti dell’attaccante ceco ai quali è stato manifestato il gradimento della società giallorossa nei confronti del sampdoriano. Quello della Roma è stato un primo contatto che potrebbe riproporsi anche nei prossimi giorni. Oltre alla Roma negli ultimi giorni si è fatto avanti per l’attaccante della Sampdoria anche il Milan. I rossoneri, infatti , in attesa di chiudere per Morata, avrebbero incontrato direttamente la Sampdoria stessa offrendo come contropartita Lapadula.  La risposta della società guidata da Massimo Ferrero è stata negativa, forte della clausola di rescissione da 25 milioni di euro presente nel contratto di Schick. L’obiettivo dei blucerchiati è quello di scatenare un’asta per ottenere il massimo dei soldi dalla sempre più probabile cessione dell’attaccante. Nonostante il tentativo di inserimento di Roma e Milan ad essere in vantaggio nella corsa a Schick rimane la Juventus. Il club bianconero, infatti, avrebbe il gradimento pieno del giocatore e , secondo sussurri sempre più insistenti, appena dopo Cardiff dovrebbe definire l’acquisto secondo la clausola prevista di 25 milioni di euro. I bianconeri sono in pole perché disposti a lasciare il bomber un altro anno in prestito a Genova, soluzione questa molto gradita alla stessa società blucerchiata.

  •   
  •  
  •  
  •