Mercato Juventus, ufficiale il riscatto di Benatia: le cifre dell’affare

Pubblicato il autore: Salvatore Masiello

Benatia

Mehdi Benatia diventa a tutti gli effetti un giocatore della Juventus. Quest’ultima, infatti, come si legge sul proprio sito ufficiale, ha comunicato di aver riscattato il difensore marocchino dal Bayern Monaco per 17 milioni di euro, cifra pagabile in due rate. Il rapporto tra la Vecchia Signora e il classe 87 (in passato già in Serie A con Udinese e Roma) era iniziato nella scorsa sessione estiva di mercato, quando i bianconeri l’avevano preso in prestito, ma dopo la decisione odierna, durerà almeno fino al 2020. Non è il primo affare che viene concluso in tempi recenti con la compagine tedesca, visto che quest’ultima, la settimana scorsa, aveva riscattato Kingsley Coman per 21 milioni (più 9 già pagati due stagioni fa) e non è escluso che la prossima estate non ne nascano altri, magari quello legato a Douglas Costa, molto apprezzato dalla società di Corso Galielo Ferraris.

Il comunicato – Juventus Football Club S.p.A comunica di aver esercitato il diritto di opzione per l’acquisizione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Mehdi El  Mouttaqui Benatia, dalla società Bayern Munchen AG, per un corrispettivo di 17 milioni, pagabili in due esercizi. Juventus aveva sottoscritto con lo stesso calciatore un contratto di prestazione sportiva fino al 30 giugno 2020.

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •