Accordo Juventus Schick: l’attaccante sarà bianconero. Superata la concorrenza del PSG

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado

Juventus Schick, c’è l’accordo

Patrick Schick sarà un nuovo giocatore della Juventus. L’attaccante ceco ha rifiutato le lusinghe del Paris Saint Germain che, negli ultimi giorni, si era mosso per il giocatore della Sampdoria, ed a giorni sarà ufficialmente un nuovo giocatore bianconero.  L’affare Juventus – Schick si è concretizzato nella giornata di ieri quando il club torinese e la Sampdoria hanno definito i dettagli dell’operazione. Ferrero, presidente della Sampdoria, riuscirà nel proprio intento di monetizzare oltre quanto previsto nella clausola di rescissione del giocatore: la Juventus infatti verserà nelle casse doriane 30,5 milioni di euro rispetto ai 25 previsti nella clausola di rescissione. I bianconeri potranno diluire il pagamento in tre anni.

Juventus Schick, i dettagli dell’accordo tra Juve e Samp

Decisiva, per l’operazione, è stata la volontà del giocatore, che ha concluso la stagione in blucerchiato con 13 gol e 5 assist, di traslocare a Torino. Secondo rumors di mercato, infatti, il Paris St. Germain avrebbe tentato fino all’ultimo di inserirsi nella trattativa offrendo una cifra vicina ai 35 milioni per convincere la Sampdoria a lasciare partire il ragazzo. Ma Schick voleva solo la Juventus e così l’offerta dei francesi, seppur vantaggiosa, è stata rispedita al mittente.

Schick partirà in ritiro con la Juventus ma non è detto che il giocatore rimarrà sin dalla prossima stagione in bianconero. Infatti l’accordo raggiunto tra bianconeri e doriani prevede la possibilità per la Sampdoria di godere della priorità in caso di decisione da parte dello staff tecnico della Juventus di mandare il giocatore in prestito per una stagione. Toccherà quindi al tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri stabilire dopo la prima parte del ritiro della squadra se l’attaccante ceco sarà pronto per essere inserito immediatamente nella rosa della prima squadra o se avrà bisogno di un ulteriore anno di maturazione: in questo secondo caso Schick tornerà di nuovo alla Sampdoria prima di traslocare definitivamente a Torino nella stagione 2018/2019.

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •