Calciomercato Avellino, arriva Di Tacchio. Per l’attacco contatti con Milan e Inter

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
Calciomercato Avellino

Calciomercato Avellino, in attacco piace il giovanissimo Pinamonti

Calciomercato Avellino, si aspetta l’ufficialità per Di Tacchio. E’ il centrocampo il reparto dove si stanno concentrando gli sforzi del mercato biancoverde. Preso Rizzato dal Trapani si aspetta di risolvere gli ultimi dettagli per Di Tacchio del Pisa. La giornata buona per ufficializzare il 26enne regista dovrebbe essere quella di lunedì. Per sbloccare definitivamente l’affare Di Tacchio in casa Avellino si cerca di sistemare Paghera, richiesta da Entella e Pro Vercelli.  Entrambi sono infatti assistiti dal procuratore Giuffredi (lo stesso che cura gli interessi di molti giocatori in orbita Avellino, come Alfredo Donnarumma della Salernitana, Umberto Eusepi, Boris Radunovic, Lorenzo Laverone, e Niccolò Belloni) che dovrebbe orchestrare lo scambio a centrocampo. Interpellato da Tuttomercatoweb.com al riguardo si è trincerato dietro un: “E’ ancora presto”, ma l’operazione non si concluderà certamente oggi. Ciò perché Giuffredi nel pomeriggio sarà impegnato con il Milan per il passaggio di Andrea Conti dall’Atalanta ai rossoneri. Da domani forse se ne saprà di più.

Calciomercato Avellino, in difesa si punta su Marchizza. L’Avellino in pressing per Riccardo Marchizza. Secondo quanto riferito da Il Mattino, il club irpino è convinto di poter battere le concorrenza di Sampdoria, Sassuolo e Chievo Verona per il promettente difensore centrale della Roma Primavera. I biancoverdi sono anche attivi per Nicola Falasco, 24enne della Roma che in questa stagione ha giocato in prestito al Cesena. Come alternativa per l’Avellino c’è Elio Capradossi, altro giocatore di proprietà della Roma.

potrebbe interessarti ancheMilan, giorni contati per Yonghong Li? 29 anni dopo l’Europa non è più rossonera

Calciomercato Avellino, Vido o Pinamonti per l’attacco

Calciomercato Avellino, idee giovani per  l’attacco di Novellino. Per quanto riguarda il reparto avanzato i biancoverdi pensano a due giovanissimi bomber per il futuro. C’è stato un sondaggio con il Milan per Luca Vido, protagonista di un buon Mondiale con l’Under 20 di Evani. In questa stagione Vido ha giocato in B con il Cittadella, dove è stato protagonista soprattutto nel finale di stagione. Su Vido c’è forte l’interesse dell‘Atalanta, che ha diversi tavoli aperti con il Milan in questa sessione estiva di calciomercato. L’alternativa a Vido si chiama Andrea Pinamonti, 18 anni, centravanti dell’Inter primavera fresca campione d’Italia. Molto probabilmente i nerazzurri lo manderanno in prestito a farsi le ossa, l’Avellino potrebbe essere un’ottima opportunità per crescere.

potrebbe interessarti ancheSpalletti: “La società non mi ha messo a disposizione quanto promesso all’inizio”

Sempre in attacco ci sono da valutare le posizione di Castaldo e Mokulu. Il belga molto probabilmente lascerà l’Irpinia, per lui ci sono diverse richieste dalla serie B. Probabile una sua permanenza a Frosinone, dove ha giocato negli ultimi sei mesi di campionato. Castaldo dovrebbe restare e fare da chioccia che eventualmente arriveranno alla corte di Novellino.

notizie sul temaInter, Spalletti gela i tifosi: “Rafinha e Cancelo non saranno riscattati”REGGIO NELL'EMILIA, ITALY - DECEMBER 23: Sportif Director of FC Internazionale Milano Piero Ausilio looks on prior to the serie A match between US Sassuolo and FC Internazionale at Mapei Stadium - Citta' del Tricolore on December 23, 2017 in Reggio nell'Emilia, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)Inter, inizia la caccia alle plusvalenze. Suning non vuole cedere i bigMilan, che caos: tutti i big sul mercato. Malumori tra Fassone e Yonghong Li
  •   
  •  
  •  
  •