Mercato Juventus, Dani Alves verso il Manchester City. Marotta pensa a Bellerin e De Sciglio

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
Mercato Juventus

Mercato Juventus, Bellerin erede di Dani Alves?

Mercato Juventus, restyling sulle fasce per Allegri. Dani Alves si allontana dalla Juventus, dopo le dichiarazioni rilasciate nelle ultime ore il futuro del brasiliano è sempre meno bianconero. Il terzino brasiliano piace molto al Manchester City del vecchio maestro Guardiola. I Citizens hanno la necessità di sostituire Sagna e Clichy, a cui non verrà rinnovato il contratto in scadenza il prossimo 30 giugno. Guardiola ha pronti 6 milioni di euro per la Juventus, che aveva prelevato a costo zero Dani Alves dal Barcellona. Il brasiliano è stato grande protagonista del finale di stagione, ma ora qualcosa sembra essersi rotto con l’ambiente Juventus.

Mercato Juventus, via Lichtsteiner e Cuadrado? Insieme a Dani Alves potrebbe partire anche Stephan Lichtsteiner, che ha diverse richieste all’estero. Anche Juan Cuadrado non è certo al 100% di restare alla Juventus nella prossima stagione. Il colombiano piace molto al Chelsea di Conte, che lo rivorrebbe con i Blues. Cuadrado è stato un po’ messo da parte nel finale di stagione di Allegri. L’espulsione nei minuti finali della finale di Cardiff non è piaciuta ad Allegri e Marotta. Una sua partenza non è fantamercato, anche alla Juventus tutti sono utili e nessuno è indispensabile.

Mercato Juventus, Marotta pensa a Bellerin e De Sciglio. I bianconeri non si faranno di certo trovare impreparati di fronte ad un’eventuale partenza di Dani Alves e Lichtsteiner. Marotta e Paratici pensano ad un completo restyling sulle fasce. Il primo nome sul taccuino dei dirigenti juventini è quello di Hector Bellerin, terzino classe ’95 dell’Arsenal. Bellerin è impegnato con la Spagna Under 21 nell’Europeo in Polonia. Il catalano costa tanto, l’Arsenal lo valuta 50 milioni di euro. Una valutazione esagerata che certifica però come i Gunners tengano molto al giocatore. Altro possibile nuovo arrivo per le fasce bianconere è sempre quello di Mattia De Sciglio. Il terzino del Milan si trova nelle stessa situazione di Donnarumma. De Sciglio ha il contratto in scadenza 2018 e non ha ancora rinnovato il suo accordo con i rossoneri. Il classe ’92 ha già da tempo chiarito il suo futuro, o resta al Milan o va alla Juventus. Mirabelli e Fassone non sembrano avere come impellente urgenza quella di trattenere De Sciglio, quindi la pista Juventus è più che percorribile.

Mercato Juventus, N’Zonzi resta in stand by. Piaccione Emre Can e Matuidi

Mercato Juventus, le alternative di Marotta a N’Zonzi. La lista è stata scremata, però rimane lunga: l’ad Beppe Marotta è sincero quando parla di più centrocampisti monitorati. In cima rimane Steven N’Zonzi, 28 anni, francese con radici congolesi del Siviglia, ma crescono, tra le alternative  le quotazioni di Emre Can (23), tedesco d’origine turca del Liverpool, e torna sempre più d’attualità Blaise Matuidi (30), franco-angolano del Paris Saint Germain. Il francese ha ribadito al Psg di voler andare via: lo sceicco Nasser Al Khelaifi s’è dimostrato irremovibile, ma la scadenza contrattuale vicina potrebbe ammorbidirlo. Nell’operazione con il Psg potrebbe rientrare anche Cuadrado, che i media francesi indicano come obiettivo di mercato di Al Khelaifi.

Emre Can piace molto alla Juventus, soprattutto dopo che sono sfumati gli obiettivi Tolisso e Dahoud. Il Liverpool gli ha già proposto un rinnovo di contratto. Marotta segue molto da vicino la situazione, pronto eventualmente a entrare in scena per portarsi a casa il centrocampista turco.

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •